The Founder

0
720
Ray Kroc in The Founder

Sai che c`è? I contratti sono come i cuori, sono fatti per essere rotti.
(Ray Kroc – Michael Keaton)

Ora, so quello che state pensando. Come diavolo fa un 52enne venditore di frullatori a costruire un impero di fastfood con 16.000 ristoranti presenti in 50 stati e in 5 paesi stranieri … con un fatturato annuo di circa 700.000.000 dollari … tutto in una parola … PERSEVERANZA. Nulla in questo mondo può sostituire la buona vecchia perseveranza. Il talento non lo farà. Nulla è più comune di uomini senza successo dotati di talento. La genialità non lo farà. La genialità non riconosciuta è praticamente un cliché. L’istruzione non lo farà. Perché il mondo è pieno di stupidi istruiti. Solo la perseveranza e la determinazione sono ciò che conta.
(Ray Kroc – Michael Keaton)

Ray Kroc con diligenza, perseveranza ma scarso successo si reca in giro negli Stati Uniti durante gli anni `50 vendendo frullatori. Tra i suoi clienti incontra i fratelli Dick e Mac McDonald, che con incredibili e favolosi risultati hanno avviato in California a San Bernardino a livello locale un`attività di fast food basata sugli hamburger.

Folgorato sulla via di Damasco dalla genialità di questa modalità di vendere cibo veloce, pratica ed economica, Kroc propone ai 2 di firmare un accordo per iniziare un franchising del loro modo di fare ristorazione. Da qui partirà un progetto che porterà Kroc fino all`olimpo del successo su scala planetaria.

Biografia storica – perchè il protagonista la Storia, almeno a livello economico, l`ha fatta davvero – e dramma basato totalmente sulla vita del fondatore dell`impero del fast food degli hamburger dove noi tutti, chi più chi meno, siamo stati almeno una volta nella vita e nel quale probabilmente ci saremo chiesti qualcosa in più riguardo quel nome che tanto facilmente ci resta in mente: McDonald. Il regista John Lee Hancock, esperto di biografie, disegna un film asciutto e molto, molto chiaro che spalanca finalmente la porta della vita di una persona piena di passione da un lato, ma senza etica del rispetto professionale dall`altra, quel Ray Kroc interpretato da uno stratosferico Michael Keaton sul quale già molto è stato detto e che, come il vino buono, migliora dopo ogni interpretazione sempre di più, diventando ormai un mostro sacro nel variopinto panorama delle star di Hollywood. Molto interessante l`inizio del film, con il regista che usa proprio la versatilità espressiva di Keaton per farlo parlare direttamente allo spettatore, come se il dialogo non fosse mediato da uno schermo, ma invece si svolgesse in modo diretto da una parte all`altra. Entriamo così nella mente di Kroc, devoto al lavoro come pochi altri grazie a quella perseveranza che a troppi di noi manca purtroppo, quella costanza che è alla base del mito del sogno americano e che in Kroc si realizza in modo pressochè totale. Guardare una pellicola del genere può essere estremamente utile a tutto il mondo degli startupper e di chi gravita intorno, ragazzi con spesso idee meravigliose ma che hanno nella costanza, nella persistenza e nella perseveranza nel raggiungere il loro scopo il proprio tallone d`achille. Startup e giovani imprenditori, prendete Kroc come esempio perchè è proprio come ha fatto lui che potrete provare a diventare grandi imprenditori. Eccezionale anche la scena dove Kroc suona il pianoforte; da vedere.

[review]

[two_fifth]The Founder - Locandina

[/two_fifth]

[three_fifth_last] The Founder

Genere: BiograficiDrammatici, Storici

Interpreti: Michael Keaton, Nick Offerman, John Carroll Lynch, Laura Dern, Linda Cardellini, Patrick Wilson, B.J. Novak, Devon Ogden, Cara Mantella, Catherine Dyer, Ric Reitz, Kimberly Battista, Wilbur Fitzgerald, Chris Greene

Durata: 115 minuti

Un film di: John Lee Hancock

Data di uscita: 12 Gennaio 2017

[/three_fifth_last]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here