La Prima Notte del Giudizio

0
594
Dr.ssa Updale in La Prima Notte del Giudizio

Dmitri: Voi due starete con me durante lo sfogo.
Nya: Ce la caveremo da soli.
(Dmitri e Nya – Y’lan Noel e Lex Scott Davis)

Reporter: Dr.ssa Updale, lo Sfogo e uno strumento politico?
Dr.ssa Updale: E` uno strumento psicologico. Per salvare il Paese dobbiamo liberare la rabbia in una sola notte. Vedremo il buono e il cAttivo di ognuno di noi.
(Dr.ssa Updale e Reporter – Van Jones e Marisa Tomei)

Cosa ho fatto.
(Dr.ssa Updale – Marisa Tomei)

Il movimento politico noto come i NFFA – Nuovi Padri Fondatori d`America dopo essere andato al Governo prova a sperimentare, nella realtà delle cose, in una zona isolata del Paese la possibilità di fare qualsiasi cosa si vuole senza essere controllati da nessuno.

Tutti gli inventori di questo gioco si sentono pronti, a partire dall`ideatrice Dr.ssa Updale. Purtroppo succede quello che non era previsto, con la popolazione che fa esplodere tutta questa situazione un po` ovunque: sia dia quindi il benvenuto a tutto alla Prima Notte del Giudizio.

previous arrow
next arrow
Slider

 

Dopo che per 3 volte si sono presentati al cinema 3 lavori che vedono protagonista questo evento fantastico ma comunque realistico, una domanda viene spontanea a tutti: ma quando, e dove è iniziato tutto questo? Fantascienza, azione e qualche tocco horror per il nuovo lavoro di Gerard McMurray che storicamente anticipa l`ottimo La Notte del Giudizio – The Purge (2013) con Ethan Hawke, insieme ai successivi Anarchia – La Notte del Giudizio (2014) e La Notte del Giudizio – Election Year (2016), tutti diretti da James DeMonaco, andando quindi a spiegare come tutto quanto è nato e si è instaurato come l`evento più importante della Storia degli Stati Uniti d`America. Tra gli attori fondamentali di questa pellicola troviamo la Dr.ssa Updale alias Marisa Tomei, co-protagonista ormai di molti film famosi, e tanti altri personaggi che diventano poi importanti per lo svolgimento della Storia in se stessa. Il prodotto in questione segue molto la falsariga di quelli ad esso precedenti, a parte il concreto e non facile desiderio di stupire tutto e tutto che torna in buona parte alle origini e alla prima delle varie pellicole. Purtroppo questa volta l`interesse suscitato è poco, e sia la parte storica del film che quella d`azione risultano poco interessanti e intriganti, anche svelando – o comunque lasciando comprendere – tutto quello che è più importante della trama con troppo anticipo. Gli effetti speciali e le immagini sono buoni, ma questo oggettivamente non basta per far meritare al presente prodotto qualcosa più della sufficienza. E credetemi, anche considerando tutto il filone narrativo dato dai quattro lavori in qustione, è già tanto.

La Prima Notte del Giudizio

Genere: Azione, Fantascienza, Horror

Cast: Marisa Tomei, Lauren Velez, Melonie Diaz, Mo McRae, Chyna Layne, Y’lan Noel, Lex Scott Davis, Patch Darragh, Aaron V. Williamson, Qurrat Ann Kadwani, David Breda, Steve Harris

Un film di: Gerard McMurray

Durata: 97 minuti

Data di uscita: 5 luglio 2018

REVIEW OVERVIEW
Sufficiente
Previous articleStronger – Io sono il più forte
Next articleCome ti divento bella, promo video e date
Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here