The Dressmaker – Il diavolo è tornato

0
673
Tilly Dunnage in The Dressmaker - Il diavolo è tornato

Gertrude ‘Trudy’ Pratt: Un vestito non può cambiare nulla!
Myrtle ‘Tilly’ Dunnage: Guarda e impara Gertrude, guarda e impara!
(Gertrude ‘Trudy’ Pratt e Myrtle ‘Tilly’ Dunnage – Kate Winslet e Sarah Snook)

Australia, 1951.
Tilly Dunnage è una frizzante, energetica e bellissima creatrice di moda e sarta che tanti anni prima ha abbandonato la terra di origine diretta verso gli atelier di Parigi, Milano e tante altre capitali della moda mondiali. Ma ora Tilly è tornata perché vuole stare accanto alla particolarissima madre Molly che vive ancora nella loro città di origine, un piccolo borgo di nome Dungatar.

Stando in città Tilly rivede tanti amici del suo passato, tra cui il bel Teddy, uomo onesto e puro di cui la ragazza si innamora pienamente ricambiata. Dal suo arrivo la vita di Dungatar sembra cambiare in modo totale: la donna armata solo di ago e filo riesce a cambiare il look e lo stile di tutte le donne della zona, ma … i suoi detrattori, che sono anche coloro che la fecero andare via tanti anni prima, sono pronti a farsi sotto. La lotta per Tilly è appena iniziata, e quindi … che vinca il migliore!

Dramma sulla vita di una donna e sul suo personalissimo percorso di redenzione, percorso che la porterà a riuscire a vendicarsi di tutti coloro che hanno da sempre tramato contro di lei e per farle male, gelosi delle sue innate capacità creative. Protagonista assoluta della scena sono Tilly e da un lato la sua capacità di inventare soluzioni per gli altri, e dall’altro la sua impossibilità a ricordare un passato lontano a livello temporale che una parte di lei ha rimosso per uno strano ma perfettamente comprensibile senso di colpa. Kate Winslet è semplicemente perfetta per il ruolo: brava come sempre, gli anni sembrano non passare per lei che anzi più il tempo passa e più diventa bella, come la sua interpretazione di Tilly sembra suggerire. Accanto a lei il personaggio che emerge con maggiore forza è quello della madre Molly Dunnage, una Judy Davis meravigliosa per le sue battute al vetriolo e la sua capacità di essere allo stesso tempo dolce quando serve e sarcastica se ce ne è la necessità, bastone e carota perciò, o meglio sciabola e fioretto. Tra gli altri personaggi del cast emergono anche Sarah Snook brava nella parte di Gertrude ‘Trudy’ Pratt e quell’Hugo Weaving alias Il sergente Farrat che non sbaglia mai un colpo in alcun film dove recita. Spettacolari i costumi del film, vero e proprio motore che da energia ad una storia che del resto proprio su questi basa la propria forza. Affascinanti le ambientazioni collocate nel nulla del deserto australiano. Difficile perciò trovare difetti grossi ad una storia forte, divertente, romantica ma anche piena di momenti duri e sofferti. Da non perdere.

[review]
The Dressmaker - Il diavolo è tornato - Locandina[two_fifth]

[/two_fifth]

[three_fifth_last] The Dressmaker – Il diavolo è tornato

Genere: Drammatici

Attori: Kate Winslet, Judy Davis, Liam Hemsworth, Hugo Weaving, Caroline Goodall, Sarah Snook, Kerry Fox, Rebecca Gibney, James Mackay, Olivia Sprague

Durata: 118 minuti

Un film di: Jocelyn Moorhouse

Data di uscita: 28 Aprile 2016

[/three_fifth_last]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here