The Big Sick – Il Matrimonio si può evitare, l`amore no, promo video e date

0
756
Kumail Nanjiani ed Emily in The Big Sick

L’aspirante comico pakistano Kumail, interpretato dallo stesso Kumail Nanjiani, si sveglia dopo aver superato i problemi espressi dalle rispettive famiglie sua e della bella fidanzata Emily per poter stare insieme in maniera seria, andando oltre 1400 anni di antiche tradizioni. Ma qualcosa succede e le cose rischiano di cambiare per sempre.

Commedia, dramma e un po` di romanticismo sono al centro del nuovo film di Michael Showalter vincitore a Locarno 2017 e basato sulla vera storia degli sceneggiatori del film e coppia nella vita, Emily V. Gordon e Kumail Nanjiani. Protagonisti Kumail Nanjiani e Zoe Kazan insieme a Holly HunterRay RomanoAnupam KherZenobia Shroff, Adeel Akhtar, Bo Burnham

Qui il trailer:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

The Big Sick uscirà nei nostri cinema a partire dal 16 Novembre 2017: siete pronti amici ad uno scontro di civiltà epico per … amore?!?!???

SHARE
Previous articleL`uomo di neve
Next articleIt
Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

LEAVE A REPLY