Tale e Quale Show 2019 – video

0
432
Carlo Conti, Lidia Schillaci, Davide Pratelli, Davide De Marinis, Francesco Monte, Francesco Pannofino, Jessica Morlacchi, Sara Facciolini, Gigi e Ross, Flora Canto, Tiziana Rivale, Agostino Penna a Tale e Quale Show

Riparte il popolare programma di Rai1, venerdì 13 settembre 2019, così come annunciato oggi in conferenza stampa. Il varietà prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy condotto da Carlo Conti prevede nove puntate, in diretta dagli studi Fabrizio Frizzi di Roma, con 12 personaggi del mondo dello spettacolo che dovranno imitare i grandi della musica nazionale e internazionale, cantando dal vivo. Truccatori, stilisti, parrucchieri, coreografi e vocal coach aiuteranno i concorrenti ad essere il più possibili simili ai personaggi da imitare.

Una novità di quest’edizione, dopo aver presentato vari imitatori presi dal web, sarà un’ultima puntata dedicata a imitatori non vip, riprendendo un format più simile a programmi del passato come Re per una Notte (1994-1996) o Momenti di Gloria (1999-2000).

La giuria di quest’anno è composta da Loretta Goggi, presente dalla prima edizione, e tornano Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme.

Gli sfidanti sono: Flora Canto, Sara Facciolini, Eva Grimaldi, Lidia Schillaci. Dall’ultima edizione della trasmissione Ora o mai più (2018-2019) arrivano Jessica Morlacchi e Davide De Marinis. Grande ritorno in Italia della cantante Tiziana Rivale, Ci sono poi i comici Gigi e Ross che gareggeranno come concorrente unico, proponendo coppie di personaggi. Il parterre si amplia col modello Francesco Monte, l’attore Francesco Pannofino, il cantante e pianista Agostino Penna e l’imitatore Davide Pratelli che aveva imitato l’ex giudice Christian De Sica e lo stesso Carlo Conti.

I vocal coach sono Maria Grazia Fontana, Dada Loi e Matteo Beccucci. Actor coach invece è Emanuela Aureli. Musiche e arrangiamenti sono del Maestro Pinuccio Pirazzoli, coreografie di Fabrizio Mainini, scenografia di Riccardo Bocchini, costumi di Simonetta Innocenti, regia di Maurizio Pagnussat.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here