S.E.X. Sigma, Epsilon and X

0
486
Sigma e Epsilon in S.E.X. Sigma, Epsilon and X

L’Off/Off Theater di Roma ospita lo spettacolo S.E.X. Sigma, Epsilon and X, scritto e diretto da Salvo Valentino, che lo interpreta insieme al giovane Pietro Cucuzza.

Lo spunto è quello di portare a teatro il mondo degli appuntamenti per sesso, concordati tramite applicazioni come tinder o grinder.

Epsilon (Salvo Valentino) è un ispettore di polizia in incognito che deve scoprire chi ha ucciso Leandro Dresner, frequentatore del giro della prostituzione maschile e anche di Sigma (Pietro Cucuzza) che vende il suo corpo a uomini e donne.

Epsilon inizialmente si finge un cliente e va a trovare SigmaSubito tra i due si crea un rapporto ambiguo, misto di sospetto e attrazione.

Epsilon ha 45 anni, Sigma ne ha 24. Nel vissuto di entrambi  emergono ricordi familiari, anche drammatici, ed emerge come la ricerca del sesso sia spesso un modo per cercare affetto. Si vede la seduzione, l’intimità, persino una visione di quotidianità di coppia.

L’espressione fisica di entrambi è notevole. La simulazione di approcci e tenerezze è alquanto realistica.

I dialoghi sono affrontati con un’attenzione alle sfumature del testo. L’interpretazione che rivela certamente la  precisa preparazione e la concentrazione degli attori, risulta così molto elaborata, quasi apparentemente artefatta. Forse gioverebbe maggiore naturalezza nell’espressione dei sentimenti, anche se l’impianto dello spettacolo è molto celebrale e rimanda a interpretazioni profonde.

La scena è l’alcova di Sigma e i colori accesi degli arredi hanno un utile contrasto con il disegno luci soffuso che avvolge i corpi nelle diverse sequenze in cui si incontrano.

Sesso , amore e thriller sono ingredienti che insieme funzionano. Qui si richiede un ulteriore sforzo oltre l’immediato della rappresentazione, nel profondo della psicologia dei personaggi e in un mistero latente.

S.E.X. Sigma, Epsilon and X

GenereTeatro

Interpreti: Salvo Valentino, Pietro Cucuzza

Regia: Salvo Valentino

Di: Salvo Valentino

SedeOff/Off Theater, Via Giulia 19-20-21, Roma

Date: Dal 11 dicembre al 16 dicembre 2018

REVIEW OVERVIEW
buono
Previous articleIl Ritorno di Mary Poppins
Next articleVan Gogh – Sulla soglia dell’eternità
Andrea è laureato in Teorie e tecniche del linguaggio cinematografico. Segue e scrive di cinema e teatro, dopo aver coltivato e amato quest'ultimo personalmente, studiando teatro e canto e partecipando a spettacoli e Festival, in Italia e non solo. Ha scritto per varie testate tra cui Best Movie e Saltinaria, Cinespresso e Amazing Cinema. Nel suo percorso si occupa anche della promozione e organizzazione di eventi culturali, teatrali, musicali e turistici. Tra questi ci sono stati Musicultura, MArtelive, e il Levante International Film Fest.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here