Run

0
375
Chloe per terra sotto le scale in Run

Chloe Sherman: Io… non… ho bisogno di te.
Diane Sherman: Lo avrai.
(Chloe Sherman & Diane Sherman – Kiera Allen & Sarah Paulson)

Diane è una madre che vuole immensamente bene alla figlia. Chloe è una giovane che si fida ciecamente di sua madre e dei sentimenti che questa nutre, in modo onesto e sincero, verso di lei.

Ma nella famiglia Sherman non è tutt`oro quel che luccica. Chloe, ridotta sulla sedia a rotelle, inizia a sospettare che sua madre Diane le stia nascondendo qualche oscuro segreto. Sono solo suggestioni le sue, o c`è qualcosa di vero nei suoi pensieri?

previous arrow
next arrow
PlayPause
Slider

 

Mistery thriller in totale salsa nordamericana che si appoggia ad alcuni elementi cardine per provare ad emergere in un settore nel quale, lo dobbiamo dire, ormai abbiamo visto davvero tanto nel corso degli anni. Elemento primario in questo senso è la malattia di Chloebrava Kiera Allen nella parte – che, a partire dallo scioccante inizio della pellicola, richiama alla mente dello spettatore quello che tutti noi stiamo vivendo in giro per il globo a causa del Covid. Infatti, il contrasto tra un bellissimo evento quale la nascita di una nuova vita e una malattia grave e incurabile diventa qualcosa sul quale riflettere in modo profondo, aiutati in questo da delle musiche di sottofondo che conquistano grazie a dei ritmi e delle sonorità di ottimo livello. Altro elemento da considerare è il rapporto conflittuale madre-figlia, qualcosa che vediamo spesso nel cinema a stelle e strisce, che viene qui rappresentato da una splendida Sarah Poulson nel ruolo della mamma Diane. Bello e, a tutti gli effetti, anche parecchio divertente riguardare ancora una volta sia come vivono le famiglie americane nelle case di campagna, che come i membri di queste interagiscono con ridicoli call center, o ancora come concetti come l`educazione, il rispetto della fila, la voglia di rispettare la privacy si scontrino con situazioni di vita reale a dir poco imbarazzanti. Nel complesso un prodotto che piacerà a tutti gli appassionati del settore e anche a chi si avvicina a questo ambito per la prima volta: anche se non perfetto in diverse sue parti, certamente resta da promuovere con un buon voto.

Run

GenereMistery, Thriller

Interpreti: Sarah Paulson, Kiera Allen, Sara Sohn, Pat Healy, Erik Athavale, BJ Harrison, Sharon Bajer, Onalee Ames, Joanne Rodriguez, Ernie Foort, Bradley Sawatzky, Cory Wojcik, Tony Revolori, Carter Heintz, Conan Hodgkinson, Erica Jenkins, Steve Pacaud, Derek James Trapp, Clark Webster

Durata: 90 minuti

Un film di: Aneesh Chaganty

Data di uscita: 10 Giugno 2021

REVIEW OVERVIEW
Buono
SHARE
Previous articleEstate 85
Next articleLa Nostra Storia
Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

LEAVE A REPLY