Red Sparrow

0
44
Dominika Egorova e Nathaniel Nash in Red Sparrow

Sarete addestrate per diventare Sparrow, armi nella Lotta Globale per il Potere. Vi insegneremo la manipolazione psicologica, dovrete imparare a superare tutti i vostri limiti.
(La Direttrice – Charlotte Rampling)

Mi sbaglio o eri in piscina ieri?
(Nate Nash – Joel Edgerton)

Dominika Egorova: Credi che diventeremo amici?
Nate Nash: Questo è quello che vuoi?
(Nate Nash e Dominika Egorova – Joel Edgerton e Jennifer Lawrence)

Tu sei la migliore di tutti. Il tuo solo problema è che hai un`anima.
(Il Generale Korchnoi – Jeremy Irons)

Se è compromessa, verrà eliminata.
(Vanya Egorov – Matthias Schoenaerts)

Dominika Egorova è una bravissima ballerina russa che, a causa di un incidente dove perde temporamente l`uso di una gamba, improvvisamente si trova senza un futuro. Lo zio Vanya Egorov però, vice direttore del KGB, le offre la possibilità di rifarsi una vita come Sparrow, spia pronta a tutto al servizio della Madre Russia. La ragazza, senza altre prospettive, accetta.

Nate Nash è esperto nei servizi segreti ma a causa di un errore perde la sua posizione, che riguadagna dopo qualche tempo solo ed esclusivamente al fine di far tornare gli USA in contatto con un infiltrato chiave. Ma cosa hanno in comune Nate e Dominika, e come potrà avere un senso per entrambi il loro incontro? Fidarsi l`uno dell`altra, o non credere a nessuno a parte se stessi?

Mistery thriller eccezionale diretto dal bravo Francis Lawrence, autore da anni di splendidi video musicali e pubblicità di matrice commerciale e da qualche anno passato al cinema dirigendo lavori come Costantine (2004), Io sono leggenda (2007) e soprattutto Hunger Games – La ragazza di fuoco (2013), Hunger Games: Il Canto della Rivolta – parte 1 (2014) e parte 2 (2015). Lawrence, stesso cognome della ben più nota Jennifer ma nessuna parentela tra i due, la sceglie proprio dopo averla diretta in tre Hunger Games e la scelta si rivela estremamente azzeccata, a dispetto di coloro – pochi per la verità – che non vedono in lei le potenzialità di un`artista e abitante della Russia. Al contrario, Jennifer Lawrence rappresenta in toto il viso e il corpo di una donna russa, ed è letteralmente spettacolare il modo in cui la ragazza riesce a trasformarsi in una spia sexy e attraente, anche senza avere un corpo troppo adatto a questo scopo. Merito dell`attrice, certo, ma in buona parte anche merito del regista, che la fa porre in un modo che diventa paradossalmente irresistibile sia per lo spettatore che per il povero Nate Nash, un Joel Edgerton bravo e convincente in una parte non facile, una parte dove la sua poca espressività risulta fattore vincente. Bravissimi tutti gli altri protagonisti, da un Jeremy Irons in gran forma fino ad un Sebastian Hülk letale, un Bill Camp come sempre tecnico al punto giusto e soprattutto una Charlotte Rampling perfetta e Matthias Schoenaerts nei panni dello zio Vanya Egorov che lascia di stucco. La pellicola si articola su 2 livelli fondamentali, uno quello del thriller che attira e porta sorprese di continuo, e l`altro quello della guerra di sentimenti, materia quantomai sentita sia nei tempi in cui la trama è ambientata che oggi, nel mondo di internet e dei social media. Quanto possiamo credere a chi abbiamo di fronte? Dove si trova la realtà, e dove la bugia in quel che dice? Quando quel che racconta è fatto solo nel suo personale interesse, e quando invece viene fatto anche per chi gli sta vicino? Chiunque di noi sa che una risposta al 100% non esiste, e questo è quello che ci vuole comunicare questa lavorazione. Il messaggio è chiaro: dobbiamo fidarci del nostro istinto, di dove questo ci porta, e di dove questo, anche senza un ragione apparente, ci vieta di andare, pur se la ragione ci direbbe di fare il contrario. Perchè, per Francis Lawrence, la ragione è menzognera, e seguirla ci trasforma in qualcosa che noi non siamo mai stati e neppure vogliamo essere. E anche se questa dovesse avere la meglio, sarebbe opportuno mantenere una parte di noi stessi legata a quel che siamo davvero. Se questo è davvero il leit-motiv di questa pellicola, è qualcosa che andrebbe visto da tutti – minori esclusi, si intende. Da non perdere.

[review]

[two_fifth][/two_fifth]

[three_fifth_last] Red Sparrow

Genere: Mistery, Thriller

Interpreti: Jennifer Lawrence, Joel Edgerton, Jeremy Irons, Matthias Schoenaerts, Sergei Polunin, Mary-Louise Parker, Joely Richardson, Charlotte Rampling, Ciarán Hinds, Thekla Reuten, Douglas Hodge

Un film di: Francis Lawrence

Durata: 139 minuti

Data di uscita: 1 marzo 2018

[/three_fifth_last]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here