Orfeo 9 in DVD

0
850

Vede finalmente la luce il triplo DVD di Orfeo 9, il film di culto di Tito Schipa Jr., uno dei personaggi che hanno contribuito a scrivere i capitoli più belli della storia della musica rock-progressive italiana. Orfeo 9 è un’opera rock e psichedelica sul mito greco di Orfeo ed Euridice dove i personaggi conducono una vita hippie e alcuni cadono nell’inferno della droga e nello smarrimento esistenziale, qui ambientato in una città labirintica. Dopo la rappresentazione di grande successo al Teatro Sistina del 1970 diventò  nel 1973 un film di enorme scalpore e ammirazione, con un cast che includeva: Loredana Bertè, Renato Zero e Tullio De Piscopo, alla batteria, che allora erano giovani e sconosciute promesse; I protagonisti e gli altri interpreti erano: Eva Axen, Edoardo Nevola, Penny Brown, Chrystel Dane, Roberto Bonanni e Marco Piacente; la direzione musicale di Bill Conti.

Un film atteso negli anni e finalmente uscito in un cofanetto DVD autoprodotto dall’Associazione Culturale Tito Schipa, contenente il film in versione totalmente restaurata con materiali inediti e originali.

L’evento è stato anche occasione di una presentazione, il 23 aprile, nella sala Azzurro Scipioni, che tuttora programma la proiezione del film Orfeo 9 tutti gli ultimi venerdì del mese.

Una presentazione che ha visto riunirsi i talenti passati e futuri legati al percorso di Orfeo 9, poiché lo stesso Tito Schipa Jr. ha annunciato il previsto riallestimento dell’opera per il prossimo  autunno.

Presenti quindi: Tito Schipa Jr. autore, compositore, regista e protagonista dell’opera. Edoardo Nevola Vivandiere in Orfeo 9, attore e doppiatore (sua la voce di Will Smith nella serie Il Principe di Bel-Air), Penny Brown e Chrystel Dane, Narratrice e Autostoppista nel disco e nel film; Luciano Regoli voce e chitarra del gruppo Prog “Raccomandata con Ricevuta di Ritorno“, Lenni Lippi, cantante e attrice, figlia di Claudio Lippi e Laura Belli, che era in Orfeo 9, Elisa Siragusano, cantante e attrice giovane talento conosciuta al Teatro Brancaccio durante la cerimonia dei Broadwayworld Award 2013-2014, i premi del musical italiano, Mauro Conti curatore dello spartito di recente pubblicazione ed Ermanno Manzetti cantante e attore che ha concepito e realizzato quest’edizione del DVD, il cui risultato è la celebrazione di 10 anni di lavoro con  l’entusiasmo  e la ricchezza di idee che vanno dai sottotitoli inglesi agli extra del DVD, di cui è stato possibile gustare un’anteprima del documentario su aneddoti e curiosità sulla realizzazione del film e le storie dei suoi protagonisti.

Luciano Regoli, noto anche per la sua attività di pittore, ha potuto anche presentare al pubblico in anteprima i figurini di alcuni personaggi di Orfeo 9, che verranno utilizzati per il riallestimento dell’opera previsto in autunno come ha annunciato lo stesso Tito Schipa Jr.

L’autore e regista accoglie gli ospiti e commenta con emozione, ricordando che molti interpreti di  Orfeo 9, della versione teatrale e del film, venivano mutuati anche dall’allestimento teatrale italiano di Hair, opera a cui Orfeo 9 è un po’ accostabile per alcune atmosfere.
Il personaggio interpretato da Renato Zero, Il venditore di felicità uno “spacciatore”, è un personaggio che ha ostracizzato la pellicola, limitandone l’accesso alla tv e al pubblico, perché all’epoca mostrava i capelli lunghi e una siringa. Invece, commenta, Shipa Jr: «svelando il trucco di quel che accadeva avremmo salvato forse molte vite.» Il regista ringrazia chi ha attraversato con lui quest’avventura, fino all’assistente e divulgatrice delle sue iniziative: Romina Vizzaccaro.

Di grande impatto, a coronare la presentazione del DVD, il concertino con i brani dell’opera, accompagnati al pianoforte da Luis Gabriel Chami, interpretato dal cast di allora e di oggi, partendo da un estratto dell’opera Beat Then an Alley, che Tito Schipa Jr. scrisse prima di Orfeo 9 e «che non suono da 48 anni », sorride l’artista.

Un’esibizione divertita e partecipata, in cui tutte le voci sono in gran spolvero, dai numeri corali ai duetti, al sempre coinvolgente Edoardo Nevola, quando intona “Pane, Pane” e il fascino quasi ipnotico della voce di Schipa Jr., decisamente intatta nel tempo.

Il disco di Orfeo 9 è l’unico prodotto italiano a non essere mai uscito di catalogo per circa 40 anni e ad essere stato ripubblicato in dodici edizioni diverse (le ultime due ristampe sono del 2013). Il film che l’autore ne trasse nel 1973 è stato l’evento di chiusura della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia nel 2008.

Questa prima stampa del triplo DVD, a tiratura limitata e numerata di 1000 copie, non si trova nei negozi ma solo online scrivendo a associazione@titoschipa.it

 

TRIPLO DVD, contenente il film restaurato e OTTO ore di contenuti speciali, tra cui:

– Commento audio di Tito Schipa Jr.
– Sottotitoli in italiano e inglese
– “ORFEO 9 AL SISTINA”: lo spettacolo teatrale del 1970 interamente ricostruito
– “SASSI ROSSI”: documentario sulle location del film
– “CONCERTO D’ADDIO” (1974): il filmato proiettato durante i concerti di Tito Schipa Jr.
– “THEN AN ALLEY” (1967): documenti inediti sullo spettacolo del Piper da cui tutto è partito
– Gallerie di immagini
– Filmati inediti
– Registrazioni originali
– Provini
– “UNA NUOVA FAVOLA” (2014)
Documentario sulla storia di ‘ORFEO 9’ dal Piper al Sistina, dall’album al film fino ad oggi, con interviste ai protagonisti e documenti inediti

LIBRETTO di 48 pagine, con testi completi, immagini inedite, storia e informazioni

Prodotto dall’ASSOCIAZIONE CULTURALE TITO SCHIPA.
In uscita il 18 APRILE 2015.

Edizione interamente concepita e realizzata da Ermanno Manzetti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here