Non è vero ma ci credo

0
464
Sebastiano Lo Monaco e Lelia Mangano De Filippo in Non è vero ma ci credo

Commedia dai toni spiritosi ed ironici, Non è vero ma ci credo scritta da Peppino De Filippo e riproposta al Quirino dalla regia di Michele Mirabella. Interpreti l’eclettico Sebastiano Lo Monaco e, secondo la migliore tradizione della Commedia dell’Arte italiana, la figlia d’arte Lelia Mangano De Filippo.
Molto più difficile far ridere che far piangere, affermava lo stesso autore che a Napoli in quegli anni aveva già nel sangue quella tipica arte partenopea di far di necessità virtù, filosofia che ancora permette ai napoletani di ridere filosoficamente difronte alle disgrazie che la vita non risparmia.
E certamente si ride nelle commedie di Peppino, di quel riso ironico, a volte sarcastico che lascia in bocca un po’ di malinconia. Così nel nuovo allestimento di Mirabella si ride e si sorride di un’Italia Anni 50 ancora così ingenua da credere fermamente nella superstizione come il protagonista: il commendatore Gervasio Savastano.
Tutti i suoi affari, tutta la sua vita ruotano attorno alla jella. Scongiuri e rituali scaramantici per contenere i segni malauguranti di gatti neri, nomi che contengono presagi nefasti e gobbe a levante di certa fortuna. Le vicissitudini del carattere napoletano ritrovano tutta la loro sofferta comicità nell’interpretazione che ne dà Lo Monaco sulla scena. Abile nel passare dal comico al drammatico l’attore siciliano ritrova le corde meridionali della farsa tragicomica. E come in ogni commedia all’Italiana il finale è un Happy and che rimette le cose a posto nell’ordine del mondo che dietro l’affaccendarsi degli uomini vede sempre lo svolgersi di trame femminili. E così il commendatore che crede di dirigere i suo affari e la sua famiglia si ritroverà gabbato suo malgrado, colpito e raggirato dall’arguzia delle sue donne abituate anch’esse fin dalla nascita a far di necessità virtù.
Uno spettacolo che mette il dito garbatamente, col sorriso sulle labbra sulle ataviche disgrazie di un sud apparentemente retrogrado ma ancora pieno di umorismo autoironico e antica saggezza.

sebastiano-lo-monaco-in-non-è-vero-ma-ci-credo-locandinaNon è vero ma ci credo

GenereTeatro

Personaggi e interpreti: Sebastiano Lo Monaco, Lelia Mangano De Filippo, Maria Laura caselli, Antonio De Rosa, Alfonso Liguori, Vincenzo Borrino, Margherita Coppola, Carmine Borrino, Luana pantaleo, Salvatore Felaco

Regia: Michele Mirabella

Sede: Teatro Quirino – Roma

Data di uscita: 29 Ottobre – 10 Novembre 2013

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here