Mojo di Jez Butterworth

0
614
Mojo in Teatro Le Salette

Mojo è un testo di Jez Butterworth, riportato in scena da Mauro Maggioni al Teatro Le Salette di Roma, dal 26 al 28 giugno. Il regista lo inquadra come un testo basato sul potere dove, l’esplosione di band inglesi come Beatles e Rolling Stones allettavano le band di delinquenti, dediti soprattutto al racket dei jukebox, interessati a fare affari sui concerti dal vivo. Finché le performances di un ragazzino di diciassette anni attirano l’interesse del boss Sam Ross e mettono nei guai un gruppo di cinque maschi chiusi in un locale notturno, dopo che il loro capo è stato ritrovato segato in due dentro a due bidoni della spazzatura nel vicolo adiacente.

I personaggi sono tutti fuori posto, disturbati, eternamente sotto l’effetto di pillole stupefacenti, incapaci di affrontare la drammatica realtà che li circonda. Uno spettacolo che mischia Pulp Fiction (1994) di Tarantino alla tragedia di Shakespeare, grazie a un uso degli attori che vivono la loro immobilità con costante energia, nel ripetere un loop di turpiloquio e irrequietezza, nel riprodurre la costante assunzione di droga e i suoi effetti, fino al precipitare della situazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here