Il sole a mezzanotte – Midnight Sun

0
6
Katie e Charlie in Il sole a mezzanotte - Midnight Sun

Fin dalla nascita la luce del sole è mia nemica. Le visite dai dottori sono diventate la mia routine. Cosi passo tutto il tempo in casa, dietro finestre speciali, dormendo durante il giorno e restando sveglia la notte.
(Katie – Bella Thorne)

Fai come Taylor Swift, usa la sua vita sentimentale da schifo per scrivere canzoni strafiche.
(Morgan – Quinn Shephard)

La luce solare è estremamente pericolosa per la 17enne Katie: una semplice esposizione alla nostra stella di giorno infatti potrebbe portare la ragazza a morte certa. Cosi da sempre Katie vive di notte e dorme di giorno, quando non esce mai dalla sua camera dotata di finestre speciali capaci di tenere lontano da lei ogni rischio.

Tutto cambia però quando sulla sua strada incrocia Charlie, il ragazzo che per anni ha osservato dalla sua finestra, segretamente innamorata di lui. Spinta anche dalla sua migliore amica Morgan, Katie inizia una relazione con Charlie, una storia che la porterà a conoscere il significato del vero amore.

Dramma romantico direttamente ispirato al giapponese Taiyo no Uta (2006) che richiama alla memoria alcuni successi del passato come Colpa delle Stelle (2014), Io prima di te (2016) e in particolare Noi siamo tutto (2017), avendo con loro alcuni fondamentali punti in comune. Primo fra tutti, una forte e solida storia d`amore capace di vincere sulle paure dei sentimenti. A questa si abbina una malattia potenzialmente mortale, sofferta da uno dei protagonisti – Katie in questo caso, interpretata dalla brava Bella Thorne – che ha in un incidente sportivo, una ferita o in qualche altro problema minore il contraltare sofferto in paragone al partner meno fortunato. Altro punto in comune, oltre all`età anagrafica dei protagonisti, è che a soffrire del male peggiore è sempre la ragazza, come a voler sottolineare la necessità reale e concreta di ritrovare il ruolo del maschio e della femmina in una società che sta perdendo la capacità di identificarli nella maniera tradizionale. La pellicola è nella prima parte non molto convincente: i dialoghi sono stereotipati, e la trama non riesce ad entrare dentro il cuore davvero. Tutto cambia però quando si entra nel vivo della storia e si lasciano le frasi fatte e i luoghi comuni: in quel momento il film dimostra tutto il suo valore, risultando una storia che vale e capace di conquistare davvero. Co-protagonista, oltre alla citata Thorne brava anche se non eccelsa, Patrick Schwarzenegger, figlio del ben più noto Arnold e che non sfigura, anche se è chiaro che entrambi i ragazzi sono due attori alle prime armi. Sicuramente più brava e preparata di loro a livello di recitazione la bellissima Quinn Shephard alias Morgan, dotata di una carica di energia naturale e di un aspetto fresco che la iscrive come una delle giovani promesse con maggiori prospettive tra le ragazze del mondo di Hollywood. Curioso notare come le scene di mare e le gite notturne tra i due innamorati siano state girate a Vancouver, in Canada, e non a Seattle e dintorni, dove si presume sia ambientata questa lavorazione. Un lavoro tutto sommato buono principalmente adatto al pubblico dei millennial e a quello femminile.

[review]

[two_fifth][/two_fifth]

[three_fifth_last] Il sole a mezzanotte – Midnight Sun

Genere: Drammatici, Romantici

Interpreti: Bella Thorne, Patrick Schwarzenegger, Rob Riggle, Quinn Shephard, Suleka Mathew, Tiera Skovbye, Paul McGillion, Ken Tremblett, Jenn Griffin, Nicholas Coombe, Austin Obiajunwa

Un film di: Scott Speer

Durata: /// minuti

Data di uscita: 22 Marzo 2018

[/three_fifth_last]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here