Metti la nonna in freezer

0
21
Simone e Claudia in Metti la nonna in freezer

Claudia: Ho una piccola azienda di restauro. La sovrintendenza mi deve 160.000 euro da un anno. Sapete come pago le mie collaboratrici? Con la pensione di mia nonna!
[Suona il telefono, risponde Margie]
Margie: Claudia, era tua nonna, dice che sta per morire!
(Claudia e Margie – Miriam Leone e Marina Rocco)

No, no, non è un`indagine, gli piaccio, mi sta pure corteggiando.
(Claudia – Miriam Leone)

Simone: E tu, qualche cadavere nascosto?
Claudia: Cadavere?!?!??? Eh … non sai mai dove metterli!
(Claudia e Simone – Miriam Leone e Fabio De Luigi)

La giovane restauratrice Claudia, che lavora in team con le fide amiche Rossana e Margie, riesce a mandare avanti la società solo grazie al supporto della nonna Birgit e della sua pensione. Quando però Birgit, piuttosto anziana, passa a miglior vita, per Claudia sembrano spalancarsi le porte del fallimento, quando un`idea di Rossana prende corpo.

Il corpo di Birgit viene così dalle 3 surgelato per continuare ad incassare la pensione dell`anziana donna, almeno fino a che i clienti non avranno saldato i loro debiti con la ditta di Claudia. Quando però l`incorruttibile maresciallo della Guardia di Finanza Simone si incontra per caso con Claudia e se ne innamora, la situazione diventa sempre più difficile.

Divertentissima commedia italiana di Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi che mette al centro alcuni dei più grandi spauracchi e allo stesso tempo diversi dei maggiori desideri dei nostri conterranei, riuscendo a legarli in un modo che si avvicina alla perfezione, pur senza cercare troppo la profondità ma anzi desiderando mantenere uno stile sempre leggero e disincantato. Forse la più grande paura degli italiani sono le tasse, e queste spesso vengono rappresentate con l`Agenzia delle Entrate e con la Guardia di Finanza, e in questo caso è divertentissimo come questo corpo venga usato per costruire gag esileranti e meravigliose, che giocano proprio sui timori che chi più chi meno tutti abbiamo verso queste realtà, e su quello che saremmo disposti a fare pur di non pagare le tasse oggettivamente troppo esose in Italia. A questo si accompagna l`amore, vero e proprio leit motiv della vita di ogni italiano che si rispetti. Qui viene rappresentato quello che inizia a funzionare giorno dopo giorno, vedi Claudia e Simone, e quello che invece non funziona proprio mai, vedi Rossana, Margie, Augusto e la stessa Birgit, interpretata da una rediviva Barbara Bouchet, vera e propria icona del cinema italiano anni `80. Amore e tasse vanno avanti a braccetto, e si uniscono all`arte, patrimonio spesso non sfruttato del Belpaese. Lente d`ingrandimento è posta sulla Pubblica Amministrazione, soggetto che troppo spesso paga in ritardo i suoi debiti verso le imprese ma quando c`è da esigere qualcosa non si fa mai pregare, e in maniera decisamente minore sulle piccole e grandi truffe che da noi trovano terreno fertile, compresa quella che da il via a tutta la pellicola, ossia non dichiarare la morte di un parente anziano per continuare a ricevere la sua pensione. Ma se tutto il film gira, grande merito va dato ai due principali protagonisti, interpretati da un bravissimo Fabio De Luigi perfettamente a suo agio nel ruolo e dalla bellissima Miriam Leone in grado di essere anche divertente, e dai loro partner, su tutti Lucia Ocone, Marina Rocco, Susy Laude, Carlo Luca De Ruggieri ed Eros Pagni. Da tanti punti di vista, la migliore commedia italiana vista quest`anno, aiuterà a farvi passare un pomeriggio o una serata insieme ai vostri amici che non dimenticherete. Da Vedere.

[review]

[two_fifth][/two_fifth]

[three_fifth_last] Metti la nonna in freezer

Genere: Commedia

Interpreti: Fabio De Luigi, Miriam Leone, Lucia Ocone, Marina Rocco, Francesco Di Leva, Susy Laude, Carlo Luca De Ruggieri, Maurizio Lombardi, Eros Pagni, Barbara Bouchet

Un film di: Giancarlo Fontana, Giuseppe Stasi

Durata: 100 minuti

Data di uscita: 15 Marzo 2018

[/three_fifth_last]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here