Home / Commedia / Lady Bird

Lady Bird

Odio la California, voglio andare sulla East Coast. Voglio andare dove c`è cultura come a New York, in Connecticut o in New Hampshire.
(Christine ‘Lady Bird’ McPherson – Saoirse Ronan)

Non puoi fare niente senza che sia tu al centro dell`attenzione!
(Julie Steffans – Beanie Feldstein)

Christine ‘Lady Bird’ McPherson: Mi piace la tua band. Con Jonah Ruiz? L’Enfance Nue?
Kyle Scheible: [in accento francese] L’Enfance Nue.
Christine ‘Lady Bird’ McPherson: Uh. Bene, ho visto il tuo spettacolo per il Rigraziamento. Mi chiamo Lady Bird.
Kyle Scheible: È strano che stringi la mano.
Christine ‘Lady Bird’ McPherson: Sì.
[pausa] Christine ‘Lady Bird’ McPherson: Sono amica di Jenna e lei parla sempre di quanto la tua band è fica così ho voluto verificarlo di persona.
Kyle Scheible: Yeah, Jenna’s hella tight.
Christine ‘Lady Bird’ McPherson: Sì.
Kyle Scheible: Forse ti vedrò al Deuce o qualcosa di simile?
Christine ‘Lady Bird’ McPherson: Sicuro, ci vediamo al Deuce.
Miguel McPherson: Hey, non ti pago per flirtare.
Christine ‘Lady Bird’ McPherson: Non stavo flirtando.
Kyle Scheible: Mi piacerebbe lo avessi fatto.
(Christine ‘Lady Bird’ McPherson, Kyle Scheible e Miguel McPherson – Saoirse Ronan, Timothée Chalamet e Jordan Rodrigues)

Christine McPherson fa l`ultimo anno di liceo, e deve scegliere il college dove continuare gli studi. La ragazza, che vive a Sacramento, odia la sua città e vorrebbe andare a stare sulla East Coast con prima scelta New York, piena di vita e di fermento.

Christine, o meglio Lady Bird – nome che si è scelta da sola al posto dell`originale – , cerca di affermare la sua personalità tra amici veri e fidanzati più o meno reali, con un padre da poco disoccupato che la sostiene sempre nelle sue decisioni e una madre, che fa l`infermiera, più severa e critica nei suoi confronti.

Grazie ad una storia all`apparenza semplice e superficiale, Greta Gerwig presenta invece una delle più riuscite commedie drammatiche dedicate alla formazione adolescenziale degli ultimi decenni –  non stupisce in questo senso che abbia trionfato finora ricevendo ben 2 Golden Globes. Sì, perchè questa pellicola è potenzialmente in grado di piacere a tutti davvero, dai millennials ai sessantottini, dai figli ai genitori e in tante, tante nazioni del mondo. Il punto di forza maggiore del film è proprio il suo essere un tutto che contiene i timori di una giovane irrisolta, le paure di una madre e la maturità di un padre; di parlare di piccoli furti, dell`amore adolescenziali, dei problemi sessuali eterosessuali e omosessuali, dei sentimenti tra genitori e figli, della mancanza di soldi per un futuro degno di tal nome, dei rapporti con Dio e con la religione, della musica e di tanto, tanto altro ancora. Tutto è realistico, tutto è vero nella vita di Lady Bird, ed è questo che rende questa storia di tutti i giorni forte e potente tanto da emergere nella vita di chiunque come qualcosa di già visto o vissuto, rendendo possibile il proprio riconoscimento in qualcosa che nel prodotto succede o è almeno nominato. Se tutto è reale, allo stesso tempo tutto è il contrario di quel che ci aspettiamo e che si aspetta la protagonista: New York da Terra Promessa diventa posto abitato da gente poco raccomandabile, la gente sbagliata diventa quella giusta salvo poi tornare sbagliata di nuovo, e via dicendo. Così commedia e dramma si mischiano, un po` come succede a tutti noi nella nostra vita quotidiana. Si ride e si piange ma si è sempre se stessi. Se questo piccolo miracolo è possibile lo si deve all`estro e il coraggio della regista Greta Gerwig e alla bravura sempre più estasiante di Saoirse Ronan nel ruolo della protagonista, una capacità di trasformarsi che ricorda quella della grande Natalie Portman. Accanto a lei emergono anche Laurie Metcalf alias Marion McPherson e soprattutto Timothée Chalamet, astro nascente del cinema mondiale che ha incantato con la sua recitazione pochi giorni fa in Chiamami col tuo nome (2018), nel ruolo di Kyle Scheible, secondo amore di Lady Bird. L`abbigliamento e le ambientazioni di matrice indie contribuiscono a dare forza al racconto, in coppia con una colonna sonora di tutto rispetto. Sarà per qualcuno banale forse dirlo, ma Noi siamo Noi, e non dobbiamo assomigliare a nessun`altro nè cercare di essere una persona diversa eccetto a Noi Stessi, è questa la ricetta per essere felici per la Gerwig. Promossa a pieni voti.

Odio la California, voglio andare sulla East Coast. Voglio andare dove c`è cultura come a New York, in Connecticut o in New Hampshire. (Christine ‘Lady Bird’ McPherson – Saoirse Ronan) Non puoi fare niente senza che sia tu al centro dell`attenzione! (Julie Steffans – Beanie Feldstein) Christine ‘Lady Bird’ McPherson: Mi piace la tua band. …

Review Overview

AMAZING STARS

Da Non Perdere

Summary : Una delle più riuscite commedie drammatiche dedicate alla formazione adolescenziale degli ultimi decenni. Si ride e si piange ma si è sempre se stessi: merito della regista Greta Gerwig e a un cast giovane e di primissimo livello. Questa è la ricetta per essere davvero felici.

User Rating: 4.15 ( 1 votes)
85
Lady Bird

Genere: Commedia, Drammatici

Interpreti: Saoirse Ronan, Laurie Metcalf, Lucas Hedges, Tracy Letts, Beanie Feldstein, Timothée Chalamet, Danielle Macdonald, Monique Edwards, Christina Offley, Roman Arabia, Odeya Rush, Lois Smith, Jake McDorman, Kathryn Newton, Laura Marano, Jordan Rodrigues

Un film di: Greta Gerwig

Durata: 93 minuti

Data di uscita: 1 marzo 2018

About Daniele Buzzurro

Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close