Lacci

0
217
Aldo e Vanna ballano in Lacci

“Per stare insieme bisogna parlare poco, l’indispensabile.”
(Aldo – Silvio Orlando)

Apre la 77° Mostra del Cinema Internazionale di Venezia questo film di Daniele Lucchetti tratto dal libro omonimo di Domenico Starnone. Era dal 2009 che una pellicola di matrice italiana – anche se non in concorso – non inaugurava la kermesse, e questo avviene grazie ad un dramma di un certo spessore che parla di sentimenti, fragilità, rancore e fallimenti. La trama è ambientata tra Napoli e Roma e racconta la storia di una famiglia borghese negli anni `80, composta da Aldo, padre affettuoso che lavora a Roma come voce narrante di storie in radio alla RAI, e Vanda, madre e insegnante che si occupa di crescere i figli nell`assenza quotidiana di Aldo da casa. E saranno proprio i figli della coppia, Anna e Sandro, ad assorbire come spugne tutte le parole dette e i comportamenti dei genitori che poi inesorabilmente si manifesteranno in età adulta in rabbia, gelosie e invidie, regalando cambi di rotta improvvisi e inaspettati. La falsa quiete familiare cambia un giorno quando Aldo confessa alla moglie che è stato con un`altra donna a Roma, dando il via ad un domino di emozioni represse e fragilità umane che portano lo spettatore in un labirinto tortuoso e tumultuoso.

 

previous arrow
next arrow
PlayPause
Slider

 

Il cast è notevole, soprattutto dal punto di vista femminile, e parte da Alba Rohrwacher (Vanda giovane) a Laura Morante (Vanda in età matura), passando per l`amante Linda Carridi e Giovanna Mezzogiorno (Anna adulta), andando a restituire quell`intensità di sentimenti ed emozioni cara al sesso debole visto che lo accompagna sin da quando viene composto ancora solo da delle piccole donne. Per quanto riguarda il cast maschile si parte da Luigi Lo Cascio (Aldo giovane) e Silvio Orlando (Aldo in età matura) per arrivare ad Adriano Giannini (Sandro adulto), andando a ben manifestare quel distacco emotivo che appartiene invece tipicamente ai maschi. La regia di Daniele Lucchetti è un po` lenta e il passare da passato a presente e viceversa con continui flashback è forse eccessivo. Anche il cambiare gli interpreti ai 2 protagonisti non fa emergere nel tempo di 30 anni di storia quelle emozioni e quelle cicatrici che invece rimangono comunque sui volti di chi ha vissuto questa vita. Buono.

Lacci

Genere: Drammatici

Interpreti: Linda Caridi, Luigi Lo Cascio, Francesca De Sapio, Adriano Giannini, Luigi Lo Cascio, Giovanna Mezzogiorno, Laura Morante, Silvio Orlando, Alba Rohrwacher

Un film di: Daniele Luchetti

Durata: 100 minuti

Data di uscita: 1 Ottobre 2020

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here