La Piccola Bottega degli Orrori al Teatro Sala Umberto

0
484
Piero Di Blasio, Giampiero Ingrassia, Fabio Canino, Belia Martin, Lorenzo Di Pietro, Stefania Frateprietro, Giovanna D'Angi, Claudia Porta a La Piccola Bottega degli Orrori

Presentata la prossima messinscena de La Piccola Bottega degli Orrori, al Teatro Sala Umberto di Roma dal 3 al 22 dicembre.
Il musical originale, Little Shop of Horrors, basato sull’omonima pellicola del 1960 diretto da Roger Corman, è composto da Alan Menken con testi e libretto di Howard Ashman, futuri compositori che rilanceranno i film Disney grazie alle loro musiche e canzoni a partire La Sirenetta (1989). L’opera debutta nel maggio del 1982 e negli anni diventerà un cult Off-Broadway per poi approdare alla stessa Broadway nel 2003.
Nel 1986 la trasposizione cinematografica diretta da Frank Oz ottiene due candidature agli Oscar: miglior canzone originale: Mean Green Mother from Outer Space e migliori effetti speciali.
In Italia a teatro è stato prodotto per la prima volta dalla Compagnia della Rancia nel 1988 per la regia di Saverio Marconi, che è anche il primo musical di questa compagnia, e poi ripreso in diverse edizioni successive.

Nella New York, anni ‘60, Seymour Krelborn lavora nel negozio di fiori del signor Mushnick insieme ad Audrey, la sua giovane collega. Quando Mushnik decide di chiudere il negozio per la poca clientela Audrey gli consiglia di esporre la strana piantina che possiede Seymour.
In effetti la pianta, soprannominata da Seymur: Audrey 2, esposta in vetrina attira nuovi clienti, ma inizia a morire proprio quando gli affari del negozio migliorano, preoccupando Seymur che prova di tutto per farla star meglio. Nulla funziona, finché tagliandosi accidentalmente un dito scopre che Audrey 2 si nutre esclusivamente di sangue umano per vivere e crescere.

Dopo trent’anni Giampiero Ingrassia, recentemente visto in Non mi hai più detto ti amo (2018) e Hairspray (2018), torna a interpretare il ruolo di Seymur Fabio Canino sarà Mushnik. Audrey è interpretata da Belia Martin, che torna in Italia dopo Sister Act (2015), musical scritto dallo stesso Alan Menken, e promette un personaggio con molto carattere e diverso, non solo fisicamente, dalla bionda e delicata delle versioni precedenti.
Altra novità è il ruolo della pianta Audrey II che sarà interpretata dalla drag singer Vekma K, alias Lorenzo Di Pietro. Ci sono poi Emiliano Geppetti, già in Jesus Christ Superstar (2016) nel ruolo di Orin il dentista, tre coriste sempre in scena: Giovanna D’Angi, Stefania Fratepietro, Claudia Portale e un ensemble composto da 4 performer.

Adattamento e regia sono di Piero Di Blasio di cui abbiamo ammirato la direzione di Appuntamento al Buio – Il Musical (2017) e le interpretazioni in Tomorrow Morning – Domani Ti Sposo… Domani Ti Lascio! (2018) e Aggiungi un Posto a Tavola (2017).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here