L`Agenzia dei Bugiardi

0
675
Fred e Cinzia in L`Agenzia dei Bugiardi

Meglio una bella bugia piuttosto che una brutta verita.
(Fred – Gianpaolo Morelli )

Noi vendiamo alibi.
(Fred – Giampaolo Morelli)

Fred (Giampaolo Morelli), affascinante e seducente titolare dell’Agenzia S.O.S ALIBI, trova l’alibi perfetto e la giusta scusa per ogni tipo di bugiardo e marito infedele. Ma Fred non è da solo a portare avanti questa diabolica e geniale agenzia. I suoi collaboratori sono l’esperto in tecnologia Diego (Herbert Ballerina) e il narcolettico Paolo (Paolo Ruffini).

Tutto cambia quando Fred si innamora di Clio (Alessandra Mastronardi), figlia di un suo cliente, Alberto (Massimo Ghini), che sta tradendo la moglie Irene (Carla Signoris), con la giovane cantante rap in cerca di successo, Cinzia (Diana Del Bufalo). Fred non può rivelare a Clio la sua professione e a causa di alcune circostanze, si troveranno tutti in vacanza nello stesso posto, provocando cosi’ situazioni esplosive. Sarà difficile per Fred trovare gli alibi perfetti per risolvere il momento.

previous arrow
next arrow
Slider

 

E’ bello insegnare e sgamare la bugia. Più la bugia è grossa e più passa. Fondamentalmente tutti abbiamo a che fare con le bugie, fin dall’infanzia, è un metodo per salvarsi la pelle ma che può anche ferire, e proprio su questo tipo di ferita Fred ci costruisce una professione.

La pellicola, remake di uno dei più grandi successi commerciali in Francia degli ultimi anni alias Alibi.com (2017), è scritto dal regista Volfango de Biasi e dallo sceneggiatore F. Bonifacci, che hanno dato più peso alla storia d’amore, al romanzo ed hanno addolcito alcuni aspetti che invece sono più cinici e crudeli nella commedia francese.

E’ sentimentale, demenziale, è una pochade e una farsa, ha tanti sapori e tanti colori che però non vengono trattati in modo scontato. Attraverso i pretesti classici vengono messe in scena gag esilaranti. L’assolutismo di qualche personaggio, la sceneggiatura che offre diverse letture, il cambiamento che i personaggi hanno nel corso della storia, la situazione vacanziera, mogli e amanti tradite, sono alcuni capisaldi della Commedia all’Italiana e della Commedia degli Equivoci.

Riferimenti e citazioni anche al cinema americano e a quello europeo con ad esempio Il truffacuori (2011). Si nota la voglia di lavorare su un tipo di commedia che esalta e quasi sfiora il cartone animato in modo quasi surreale ma anche attuale come le bugie.

Il regista riesce a dare un proprio spazio a tutti gli attori traendone un livello attoriale molto buono. Un difetto che si può trovare è nel finale, molto roccambolesco ed eccessivo, ma ad ogni modo si ride molto e di gusto.

L`Agenzia dei Bugiardi

Genere: Commedia

Interpreti: Giampaolo Morelli, Massimo Ghini, Alessandra Mastronardi, Paolo Ruffini, Carla Signoris, Luigi Luciano, Diana Del Bufalo, Paolo Calabresi, Antonello Fassari

Un film di: Volfango De Biasi

Durata: 102 minuti

Data di uscita: 17 gennaio 2018

REVIEW OVERVIEW
Buono
Previous articleA Christmas Carol – Musical
Next articleMaria Regina di Scozia
Nato a Piacenza ma romano di adozione. Laureato al DAMS e cinefilo da sempre. Appassionato di televisione e di teatro, dove ha collaborato come aiuto regista.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here