Kirsten Dunst

0
2254
2019 - Kirsten Dunst

Data di Nascita: 30 Aprile 1982, Point Pleasant – New Jersey, Stati Uniti

Nome di Battesimo: Kirsten Caroline Dunst

Kirsten Caroline Dunst è un’attrice americana in possesso però anche della cittadinanza tedesca. Conosciuta dal pubblico più semplicemente come Kirsten Dunst è figlia di Klaus Dunst e Inez Rupprecht. Il padre di Kirsten è un medico tedesco e ha una ditta nel settore sanitario, mentre la madre è una gallerista americana che ha lontane origini Tedesche e Svedesi. L’attrice ha un fratello più giovane di nome Christian nato nel 1987.

A soli 3 anni Kirsten inizia a fare la modella per la Ford e a recitare in spot commerciali di vario tipo. La sua carriera nel mondo del cinema parte grazie alla sua partecipazione nell’episodio diretto da Woody Allen di New York Stories (1989) con Woody Allen, Nick Nolte, Rosanna Arquette, Mia Farrow e al fatto di essere scelta per dare la voce al personaggio di Kiki nella versione in lingua inglese dell’anime Kiki – Consegne a domicilio (1989) del maestro giapponese Hayao Miyazaki. Da qui e dalla sua difficoltà di pronuncia del suo nome Kirsten nasce proprio il soprannome di Kiki con cui sono soliti chiamarla in famiglia e i suoi amici più stretti. A questo sono seguiti una parte ne Il falò delle vanità (1990) di Brian De Palma con Tom Hanks, Bruce Willis, Melanie Griffith e Morgan Freeman e delle partecipazioni nella serie Quando si ama (1990-1991).

Ma la separazione dei suoi genitori del 1993 e le liti che l’hanno preceduta blocca per un breve periodo la carriera di Kirsten, che dal frequentare la Ranney School di Tinton Falls in New Jersey si trasferisce insieme a sua madre Inez dall’altra parte degli Stati Uniti e più precisamente nella California del Sud sulla West Coast, frequentando la Notre Dame High School. Paradossalmente tutto questo si rivela essere un volano per la vita professionale della ragazza: a lanciarla è la sua performance in Intervista col vampiro (1994) insieme a Brad PittTom CruiseAntonio Banderas e Christian Slater dove da il suo primo bacio cinematografico e grazie alla quale vince diversi prestigiosi premi. Da quel momento la sua carriera è un crescendo continuo con parti in Piccole donne (1994) con Winona Ryder, Gabriel ByrneClaire Danes e Christian Bale, in Jumanji (1995) con Robin Williams e Bonnie Hunt e la presenza in alcune puntate del serial di successo E.R. – Medici in prima linea tra il 1996 e il 1997. Presta anche la voce ad un personaggio del film di animazione Small Soldiers (1998).

I momenti chiave della sua carriera sono però due: il primo è la scelta che fa Sofia Coppola di farla partecipare al successo mondiale Il giardino delle vergini suicide (1999) insieme a James Woods, Kathleen Turner, Danny DeVito, Josh HartnettScott Glenn e Hayden Christensen che la fa conoscere ad un pubblico più sofisticato e meno propenso verso i blockbuster; il secondo è invece il ruolo di Mary Jane Watson che le viene affidato da Sam Raimi in Spider-Man(2002) accanto a Tobey MaguireWillem Dafoe, James Franco e J.K. Simmons. Grazie a queste due partecipazioni la carriera di Kirsten prende il volo definitivo verso le punte più alte della cinematografia mondiale. Le parti in Mona Lisa Smile (2003) con Julia RobertsJulia Stiles, John SlatteryMaggie Gyllenhaal, Spider-Man 2 (2004) e Spider-Man 3 (2007) sono quindi solo naturali conseguenze di tutto questo. Eppure i gioielli di recitazione cinematografica di Kirsten hanno ancora molto da mostrare.

Nello stesso periodo è la co-protagonista insieme a Orlando Bloom della commedia cult Elizabethtown (2005) di Cameron Crowe con Susan SarandonJessica Biel e Alec Baldwin, e Sofia Coppola la sceglie ancora per il ruolo principale nella sua Marie Antoinette (2006) dove recitano anche Judy Davis, Asia ArgentoGuillaume Gallienne e Tom Hardy. A questo fanno seguito Love & Secrets (2010) insieme a Ryan GoslingFrank Langella e Kristen Wiig e infine Melancholia (2011) di Lars von Trier con Charlotte Gainsbourg, Kiefer Sutherland, Charlotte RamplingStellan Skarsgård e John Hurt che la porta fin sulla vetta di Cannes.

Tra i suoi successivi lavori abbiamo la presenza nel film tratto dal famoso libro On The Road (2012) con Kristen Stewart, Sam Riley, Amy AdamsGarrett HedlundTom Sturridge e Viggo Mortensen, il ruolo di co-protagonista insieme a Jim Sturgess e Timothy Spall nel visionario film Upside Down (2012) di Juan Diego Solanas e la parte nella commedia indipendente The Wedding Party (2012) con Rebel WilsonIsla Fisher e Lizzy Caplan.

L’abbiamo vista poi in Anchorman 2 – Fotti la notizia (2013) con Will Ferrell, Steve Carell, Paul Rudd, Christina Applegate, Dylan BakerKristen Wiig e Harrison Ford, in I due volti di gennaio (2014) con Oscar Isaac e Viggo Mortensen e in Midnight Special (2016) di Jeff Nichols con Joel EdgertonMichael Shannon, Bill CampAdam Driver.

Posteriore è la sua partecipazione nella serie TV Fargo (2014-) con Billy Bob Thornton, Martin Freeman, Allison Tolman, Ewan McGregor e Colin Hanks, in L`inganno (2017) diretto da Sofia Coppola con Nicole Kidman, Colin Farrell e Elle Fanning, e in Il Diritto di Contare (2017) con Octavia Spencer, Janelle Monáe, Taraji P. Henson, Kevin Costner e Jim Parsons.

Quindi Kirsten decide di entrare di nuovo nel mondo dei serial, partecipando prima ad una puntata del cult Black Mirror (2011-) intitolata USS Callister insieme a Jesse Plemons, Cristin Milioti ed altri, e poi a Drunk History (2013-) nella puntata Drunk Mystery dove partecipa ancora Jesse Plemons insieme a Derek Waters, Alison Rich e Kyle Mooney. A queste segue la prima serie da protagonista, la commedia dark On Becoming a God in Central Florida (2019-) con Ted Levine e Théodore Pellerin.

Kirsten parla fluentemente il tedesco anche perchè i suoi nonni vivono tuttora ad Amburgo. E’ da sempre molto impegnata nel sociale creando prodotti da vendere le cui entrate possano andare alle associazioni che seguono i più bisognosi e sta lanciando una sua casa di produzione cinematografica chiamata Wooden Spoon Productions.

La sua migliore amica Maggie Gyllenhaal le presentò suo fratello Jake Gyllenhaal con cui è stata fidanzata dal 2002 al 2004 e che le ha regalato un gatto di nome Sophie. Ha avuto quindi storie con Johnny Borrell e con Fabrizio Moretti. Le piace il serial Friends (2002 – 2005), lo show televisivo The Office (2001) e tra i suoi film preferiti ci sono Io & Annie (1977) e Edward Mani di Forbice (1990) anche se il suo preferito in assoluto resta Schindler’s List (1993). Delle sue interpretazioni quella che preferisce è quella in Intervista col vampiro (1994).

E’ stata nel centro di riabilitazione Cinque Lodge a causa di una forte depressione nel 2008, lo stesso centro frequentato da Eva Mendes, Kellan Rhude e Lindsay Lohan.

Vive nei sobborghi di Los Angeles a Los Feliz dove abitano tante altre star come Giovanni Ribisi, Bo Barrett, Scarlett Johansson, Chris Pine, Ryan Reynolds, Mark Ruffalo, Brad Pitt e Robert Pattinson anche se non disdegna di recarsi ogni tanto a New York, e da qualche tempo si è messa a studiare arte.

Film

2019
On Becoming a God in Central Florida (Serie Tv, episodi dall`episodio 1.1# all`episodio 1.10#)

2018
Drunk History (Serie Tv, episodio Drunk Mystery)

2017
Black Mirror (Serie Tv, episodio USS Callister)
Il Diritto di Contare
L`inganno
Woodshock

2016
Midnight Special

2015
Fargo (TV serie, episodi da Palindrome, The Castle, Loplop, Did You Do This? No, You Did It!Rhinoceros, The Gift of the Magi, Fear and Trembling, The Myth of Sisyphus, Before the Law, Waiting for Dutch)

2014
Aspirational (film breve)
Cosmos: A SpaceTime Odyssey ( TV serie documentario – episodio Sisters of the Sun)
I due volti di gennaio 
Portlandia (TV serie – episodio Sharing Finances )

2013
Anchorman 2: Fotti la notizia
Charm

2012
On the Road
The Wedding Party
Upside Down

2011
Fight for Your Right Revisited (film breve)
Melancholia

2010
Love & Secrets
The Second Bakery Attack (film breve)

2008
Star System – Se non ci sei non esisti

2007
Spider-Man 3

2006
Marie Antoinette

2005
Elizabethtown

2004
Se mi lasci ti cancello
Spider-Man 2
Spider-Man 2 (Videogame, voce di Mary Jane Watson)
Wimbledon

2003
La profezia di Kaena (Voce nella versione inglese)
Levity
Mona Lisa Smile
The Death and Life of Nancy Eato (TV film)

2002
Spider-Man

2001
All Forgotten
Crazy/Beautiful
Get Over It
Hollywood Confidential

2000
Deeply
Il corvo 3 – Salvation
Luckytown
Ragazze nel pallone

1999
Bella da morire
Il giardino delle vergini suicide
Le ragazze della Casa Bianca
The Devil’s Arithmetic (TV film)

1998
College femminile
Quindici anni e incinta (TV film)
Small Soldiers
Stories from My Childhood (TV serie, episodi Alice and the Mystery of the Third Planet e The Snow Queen)
The Animated Adventures of Tom Sawyer (Video, voce di Becky Thatcher)

1997
Anastasia
E.R. – Medici in prima linea (TV serie, episodi One More for the Road, Post Mortem e Night Shift)
Gun (TV serie, episodio The Hole)
Oltre i limiti (TV serie, episodio Music of the Spheres)
Sesso & potere
Tower of Terror (TV film)
True Heart

1996
Confessione finale
E.R. – Medici in prima linea (TV serie, episodi Ghosts, Union Station e Homeless for the Holidays)
Il tocco di un angelo (TV serie, episodio Into the Light)
The Siege at Ruby Ridge (TV film)

1995
CBS Schoolbreak Special (TV serie, episodio Children Remember the Holocaust)
Jumanji

1994
Caro zio Joe
Intervista col vampiro
Piccole donne

1993
Darkness Before Dawn (TV film)
Sisters (TV serie, episodio The Land of the Lost Children e Dear Georgie)
Star Trek: The Next Generation (TV serie, episodio Dark Page)

1991
High Strung
Quando si ama (TV serie)

1990
Il falò delle vanità
Quando si ama (TV serie)
Saturday Night Live (TV serie, episodio Ed O’Neill/Harry Connick Jr.)

1989
Kiki – Consegne a domicilio (Anime, voce versione inglese)
New York Stories

1988
Saturday Night Live (TV serie, episodio Demi Moore/Johnny Clegg & Savuka)

Premi
2016 – Vincitrice – Critics Choice Television Awards – Best Actress in a Movie Made for Television or Limited Series per Fargo
2016 – Candidata – Gold Derby Awards – Performer of the Year e TV Movie/Mini Lead Actress per Fargo
2016 – Candidata – Golden Globes – Best Performance by an Actress in a Limited Series or Motion Picture Made for Television per Fargo
2016 – Candidata – Primetime Emmy Awards – Outstanding Lead Actress in a Limited Series or a Movie per Fargo
2015 – Candidata – Satellite Awards – Best Actress in a Series, Drama per Fargo
2013 – Vincitrice – Maui Film Festival – Pathfinder Award
2012 – Vincitrice – Saturn Awards – Best Actress per Melancholia
2012 – Vincitrice – Alliance of Women Film Journalists – EDA Special Mention Award Best Depiction of Nudity, Sexuality, or Seduction per Melancholia, in condivisione con Michael Fassbender per Shame
2012 – Vincitrice – NSFC Awards – Best Actress per Melancholia
2012 – Vincitrice – KCFCC Awards – Best Actress per Melancholia
2012 – Vincitrice – Ole Awards – Best Actress (Bedste kvindelige hovedrolle) per Melancholia
2012 – Vincitrice – Robert Festival – Best Actress (Årets kvindelige hovedrolle) per Melancholia
2012 – Vincitrice – Sant Jordi Awards – Best Foreign Actress (Mejor Actriz Extranjera) per Melancholia
2012 – Vincitrice – SESC Film Festival – Best Foreign Actress (Melhor Atriz Estrangeira) per Melancholia 
2012 – Candidata – AACTA International Awards – Best Actress per Melancholia
2012 – Candidata – ALFS Awards – Actress of the Year per Melancholia
2012 – Candidata – Alliance of Women Film Journalists – EDA Award Best Actress per Melancholia
2012 – Candidata – Bodil Awards – Best Actress (Bedste kvindelige hovedrolle) per Melancholia
2012 – Candidata – Chlotrudis Awards – Best Actress per Melancholia
2012 – Candidata – COFCA Awards – Best Actress per Melancholia
2012 – Candidata – IOMA – Best Actress (Miglior attrice protagonista) per Melancholia
2012 – Candidata – OFCS Awards – Best Actress per Melancholia
2012 – Candidata – Rembrandt Awards – Best International Actress (Beste Buitenlandse Actrice) per Melancholia
2011 – Vincitrice – Cannes Film Festival – Best Actress per Melancholia
2011 – Vincitrice – KCFCC Award – Best Actress per Melancholia
2011 – Secondo posto – LAFCA Awards – Best Actress per Melancholia
2011 – Terzo posto – NYFCC Awards – Best Actress per Melancholia
2011 – Terzo posto – VVFP Award – Best Actress per Melancholia
2011 – Candidata – CFCA Awards – Best Actress per Melancholia
2011 – Candidata – DFWFCA Awards – Best Actress per Melancholia
2011 – Candidata – European Film Awards – Best Actress per Melancholia
2011 – Candidata – ICP Award – Best Lead Performance per Melancholia
2010 – Candidata – Tribeca Film Festival – Jury Award Best Narrative Short per Bastard
2008 – Candidata – People’s Choice Awards – Award Favorite On Screen Match-up per Spider-Man 3 insieme a Tobey Maguire
2008 – Candidata – Kid’s Choice Awards – Blimp Award Favorite Female Movie Star per Spider-Man 3
2007 – Vincitrice – ShoWest Convention Awards – Female Star of the Year per Marie Antoinette
2007 – Candidata – IOMA – Best Actress (Miglior attrice protagonista) per Marie Antoinette
2007 – Candidata – National Movie Awards – Best Performance by a Female per Spider-Man 3
2007 – Candidata – Teen Choice Awards – Choice Movie Actress: Action Adventure per Spider-Man 3
2007 – Candidata – Teen Choice Awards – Choice Movie: Liplock per Spider-Man 3 insieme a Tobey Maguire
2007 – Candidata – People’s Choice Awards – Favorite Leading Lady
2005 – Candidata – People’s Choice Awards – Favorite On-Screen Chemistry per Spider-Man 2 insieme a Tobey Maguire
2005 – Candidata – Empire Awards – Best Actress per Spider-Man 2
2005 – Candidata – Gold Derby Awards – Ensemble Cast per Se mi lasci ti cancello insieme a Jane Adams, Jim Carrey, David Cross, Mark Ruffalo, Tom Wilkinson, Kate Winslet ed Elijah Wood
2004 – Candidata – Teen Choice Awards – Choice Movie Sleazebag per Mona Lisa Smile
2003 – Vincitrice – MTV Movie Awards – Best Female Performance per Spider-Man
2003 – Vincitrice – MTV Movie Awards – Best Kiss per Spider-Man insieme a Tobey Maguire
2003 – Vincitrice – Empire Awards – Best Actress per Spider-Man
2003 – Vincitrice – SFX Awards – Best Science Fiction or Fantasy film Actress per Spider-Man
2003 – Candidata – Saturn Awards – Best Actress per Spider-Man
2003 – Candidata – Kid’s Choice Awards – Blimp Award Favorite Movie Actress per Spider-Man
2002 – Vincitrice – Mar del Plata Film Festival – Best Actress per Hollywood Confidential
2002 – Vincitrice – Teen Choice Awards – Choice Lip Lock per Spider-Man insieme a Tobey Maguire
2002 – Candidata – Teen Choice Awards – Choice Actress, Drama/Action Adventure per Spider-Man
2002 – Candidata – Teen Choice Awards – Choice Chemistry per Spider-Man insieme a Tobey Maguire
2001 – Candidata – Blockbuster Entertainment Awards – Favorite Actress Comedy per Ragazze nel pallone
2001 – Candidata – Blockbuster Entertainment Awards – Favorite Actress Comedy per Ragazze nel pallone
2001 – Candidata – Golden Schmoes Awards – Best T&A of the Year per Crazy/Beautiful
2001 – Candidata – Teen Choice Awards – Choice Actress per Ragazze nel pallone
2001 – Candidata – Teen Choice Awards – Choice Chemistry per Get Over It insieme a Ben Foster
2001 – Candidata – DVD Exclusive Awards – Video Premiere Award Best Actress per All Forgotten
2001 – Candidata – Young Artist Awards – Best Performance in a Feature Film – Leading Young Actress per Ragazze nel pallone
2000 – Candidata – Teen Choice Awards – Choice Actress per Il giardino delle vergini suicide
2000 – Candidata – YoungStar Awards – Best Young Actress/Performance in a Motion Picture Comedy per Le ragazze della Casa Bianca
2000 – Candidata – Young Artist Awards – Best Performance in a TV Movie or Pilot – Leading Young Actress per The Devil’s Arithmetic
2000 – Candidata – YoungStar Awards – Best Young Actress/Performance in a Motion Picture Drama per Il giardino delle vergini suicide
1999 – Candidata – Teen Choice Awards – Choice Actress
1999 – Candidata – Young Artist Awards – Best Performance in a Feature Film – Leading Young Actress per Small Soldiers
1998 – Vincitrice – YoungStar Awards –  Best Performance by a Young Actress in a Miniseries/Made-for-TV Movie per Quindici anni e incinta< 1998 - Candidata - Young Artist Awards – Best Performance in a TV Movie/Pilot/Mini-Series – Leading Young Actress per Tower of Terror
1997 – Vincitrice – YoungStar Awards –  Best Performance by a Young Actress in a Made For TV Movie per The Siege at Ruby Ridge
1997 – Candidata – YoungStar Awards – Best Performance by a Young Actress in a Drama TV Series per E.R. – Medici in prima linea
1997 – Candidata – Young Artist Awards – Best Performance in a Drama Series – Guest Starring Young Actress per E.R. – Medici in prima linea
1996 – Candidata – Saturn Awards – Best Performance by a Younger Actor per Jumanji
1996 – Candidata – Young Artist Awards – Best Young Leading Actress – Feature Film per Jumanji
1995 – Vincitrice – MTV Movie Awards – Best Breakthrough Performance per Intervista col vampiro
1995 – Vincitrice – Saturn Awards – Best Performance by a Younger Actor per Intervista col vampiro
1995 – Vincitrice – YoungStar Awards – Best Performance by a Young Actress in a Drama Film per Intervista col vampiro
1995 – Vincitrice – Young Artist Awards – Best Performance by a Young Actress Co-Starring in a Motion Picture per Piccole donne
1995 – Vincitrice – CFCA Awards – Most Promising Actress per Intervista col vampiro
1995 – Terzo posto – DFWFCA Awards – Best Supporting Actress per Intervista col vampiro
1995 – Candidata – Golden Globes – Best Performance by an Actress in a Supporting Role in a Motion Picture per Intervista col vampiro
1995 – Candidata – Chlotrudis Awards – Best Supporting Actress per Piccole donne e per Intervista col vampiro
1995 – Candidata – CFCA Awards – Best Supporting Actress per Intervista col vampiro
1994 – Vincitrice – BSFC Awards – Best Supporting Actress per Piccole donne e per Intervista col vampiro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here