In Dubious Battle – Il coraggio degli ultimi

0
546
Jim in In Dubious Battle - Il Coraggio degli Ultimi

Signore e signori, il taglio dei prezzi colpisce me, quanto colpisce voi. Potete accettare questa paga, o andarvene.
(Bolton – Robert Duvall)

Mac: 1 dollaro al giorno?
London: Meglio che non pagarci per niente. Agitare le acque non mi è mai servito.
Mac: Però non cambierà mai niente. Non faranno altro che abbassare la paga finchè non ci ribelliamo.
(Mac e London – James Franco e Vincent D’Onofrio)

1933. Il 1929 è ormai passato, ma gli echi della Grande Depressione sono ancora forti nella classe lavoratrice degli Stati Uniti d`America. Mac accoglie nelle fila del partito comunista rosso in nuovo arrivato Jim, proponendogli di andare a difendere i diritti di alcuni lavoratori che sono andati a raccogliere mele per un salario da fame infiltrandosi tra loro.

Arrivati sul posto conoscono London, portavoce dei raccoglitori che si lamenta, anche se pacatamente, del fatto che il loro stipendio è stato portato da 3 dollari al giorno ad 1 dollaro al giorno, sostenendo che questo non basta loro neppure per mangiare. Mac e Jim convincono lui e gli altri giorno dopo giorno a scioperare per avere i loro diritti: saranno disposti a tutto pur di arrivare al loro risultato?

Dramma diretto da James Franco che ne è anche, come spesso succede nei suoi film, uno degli interpreti principali. La storia è tratta dal famoso romanzo La Battaglia di John Steinbeck tradotto per Bompiani dal nostro Montale. Diciamo subito che la pellicola è ben strutturata, con una trama fluida anche se lenta. Questo è anche merito di un cast di alto livello, in cui figurano oltre allo stesso Franco anche alcuni mostri sacri come Robert Duvall, Ed Harris e Sam Shepard (dispiace tantissimo la sua scomparsa poco tempo fa) insieme Bryan Cranston, Nat Wolff, John Savage, Josh Hutcherson e Vincent D’Onofrio, il famoso Palla di Lardo di Full Metal Jacket (1987). Questa la vera forza del film, che per il resto è però un racconto adatto forse più alla televisione che alle sale cinematografiche, perchè sovente durante lo svolgimento manca quel pathos e quell`empatia con uno o più dei protagonisti che nelle intenzioni del regista dovremmo trovare ogni volta che la battaglia si fa dura, ma che poi in realtà si fatica davvero a trovare. È forse questo il paradosso del cast, tanti nomi noti ma nessuna stella di primissimo livello eccetto il regista che qui non si trova però perfettamente a suo agio nel ruolo di attore co-protagonista. Buona la fotografia e le immagini, anche se non qualcosa da ricordare, da segnalare la presenza di Selena Gomez, star della musica prestata questa volta al cinema, anche se spero che non molti giovani andranno il sala per vedere lei, anche perchè questa è una trama che si adatta molto di più a persone mature dai 35/40 anni in più, oppure a persone attive politicamente e che quindi vogliono scoprire alcune logiche delle guerre sindacali nell`America della Grande Depressione. In questo senso, maiuscola davvero la prova di Ed Harris. Nel complesso buono.

[review]

[two_fifth][/two_fifth]

[three_fifth_last] In Dubious Battle – Il coraggio degli ultimi

Genere: Drammatici

Interpreti: Sam Shepard, Selena Gomez, Vincent D’Onofrio, Robert Duvall, Ed Harris, Bryan Cranston, Nat Wolff, John Savage, Josh Hutcherson, Zach Braff, Analeigh Tipton, Ashley Greene, Ahna O’Reilly, James Franco, Austin Stowell, Keegan Allen, Joel Marsh Garland, Scott Haze

Un film di: James Franco

Durata: 110 minuti

Data di uscita: 7 Settembre 2017

[/three_fifth_last]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here