Come ti divento bella, promo video e date

0
898
Renée Bennett in Come ti divento bella

New York City. Renée non è mai stata sicura del suo aspetto fisico, e questo l`ha resa una ragazza introversa e piena di dubbi. Ma la situazione cambia improvvisamente dopo che Renée si riprende dopo una caduta convinta di essere sexy, bellissima e piena di humor. La donna pensa che nessuno possa resisterle e, cosi facendo, la sua vita cambia completamente. Almeno fino a quando si risveglierà dalle proprie convinzioni.

Abby Kohn e Marc Silverstein dirigono Amy Schumer, Michelle Williams, Emily Ratajkowski, Rafe Spall, Adrian Martinez, Kevin Kane, Busy Philipps, Aidy Bryant, Tom Hopper, Lauren Hutton e Naomi Campbell in una delle commedie migliori dell`anno.

Qui il trailer:

 

 

Come ti divento bella uscirà nei cinema italiani a partire dal 22 Agosto 2018: pronte anche voi ragazze a sentirvi tutte, indiscriminatamente tremendamente belle?!?!???

SHARE
Previous articleLa Prima Notte del Giudizio
Next articleUnsane
Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

LEAVE A REPLY