Everest

0
940
Beck Weathers in Everest

Hai visto cose che non avresti dovuto vedere.
(Matt – Josh Brolin)

Rob Hall e la sua società, l’Adventure Consultants, sono pronti a mettere in pratica come ogni anno quella è una delle loro missioni più belle e pericolose allo stesso tempo, la scalata del monte Everest. Rob parte da casa lasciando sua moglie Jan incinta di un figlio che nascerà proprio pochi giorni dopo il suo ritorno a casa.

Ma quest’anno da subito le cose sembrano più difficili. Il Campo Base è pieno di dilettanti e di altri gruppi di natura commerciale come ad esempio quello di Scott Fischer, con il quale però Rob riesce ad accordarsi per fare la scalata insieme, scalata che parte e prosegue in modo troppo tardivo per la scarsa organizzazione generale e la poca preparazione dei clienti. Rimasti in ritardo in parecchi, una tormenta di neve arriva improvvisa, mettendo ogni singolo partecipante di fronte al proprio presente, passato e possibile futuro.

Dramma, avventura e thriller si mescolano bene in questa pellicola piena di star dove lo sport delle scalate è il protagonista assoluto della trama, insieme a quello con cui ogni scalatore che si rispetti ha quasi il dovere di confrontarsi, cioè la Natura, i Suoi regali e i Suoi scherzi crudeli. La Natura prende, la Natura da e la Natura decide al di sopra della volontà degli esseri umani che non possono far altro che essere convinti di poterla in qualche modo controllare, anche se questo non è al momento possibile. Spettacolari gli effetti speciali presenti nel film e legati proprio ai bizzosi comportamenti della Natura; i tecnici in questo caso sono stati davvero meravigliosi nella ricostruzione di situazioni ed eventi seppur nei minimi dettagli. Bravi anche tutti gli attori famosi e le star con una parte nella pellicola, tra cui quelli migliori sono stati a mio parere un meraviglioso ed estremamente realistico Josh Brolin nel ruolo di Matt, un convincente Jake Gyllenhaal alias Scott Fischer e una sempre più brava e soprattutto bella Elizabeth Debicki alias Caroline Mackenzie. Una storia adatta a chi ama la montagna, le scalate e il confronto con se stessi fino al limite, anche con il rischio concreto che quel limite possa venire superato e tutto questo possa infine condurre alla morte.

Everest - Locandina Everest

Genere: AvventuraDrammatici, SportiviThriller

Attori: Josh Brolin, Jason Clarke, John Hawkes, Robin Wright, Emily Watson, Keira Knightley, Sam Worthington, Jake Gyllenhaal, Clive Standen, Vanessa Kirby, Michael Kelly, Martin Henderson, Tom Goodman-Hill, Naoko Mori, Thomas M. Wright, Demetri Goritsas, Chris Reilly, Ingvar Eggert Sigurðsson, Chike Chan, George Taylor, Charlotte Bøving, Micah A. Hauptman, Elizabeth Debicki, Mia Goth

Un film di: Baltasar Kormákur

Durata: 121 minuti

Data di uscita: 24 settembre 2015

SHARE
Previous articleMuch Loved
Next articleZootropolis, promo video e date
Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

LEAVE A REPLY