Blinded by the Light – Travolto dalla Musica

0
638
Malik e Javed in Blinded by the Light – Travolto dalla Musica

Stai lontano dalle ragazze. Segui gli Ebrei!
(Malik – Kulvinder Ghir)

1987. Javed è un adolescente inglese di origine pakistana che vive a Luton, cittadina poco distante da Londra, e che ha la passione di scrivere. Javed scrive diari, poesie e ogni cosa che gli viene in mente, anche come forma di ribellione ad un padre tradizionalista che lo vorrebbe sempre e comunque pakistano.

Ma la svolta arriva quando Roops, compagno di scuola dalle stesse origini, lo introduce alla musica di Bruce Springsteen, per tutti il Boss. Da quel momento Javed inizia a trovare una strada per realizzare i suoi sogni di diventare scrittore e la sua vita cambia passo dopo passo in modo radicale.

previous arrow
next arrow
PlayPause
Slider

 

Commedia drammatica diretta dalla regista Gurinder Chadha di Sognando Beckham (2002) che prova ad avvicinarsi ad essere un vero e proprio musical senza grandi risultati in questo senso. Ma intendiamoci: il film è godibile e si lascia guardare con piacere anche grazie alle meravigliose musiche di Bruce Springsteen che sono al centro della trama come lo stesso cantante che, seppur non recitandovi, ne ha un ruolo da totale protagonista. Ed è qui che emerge il primo problema: se le musiche sembrano essere al centro, queste rubano spazio alla trama stessa, che risulta essere composta da diverse e interessanti fasi che purtroppo la musica del Boss – questo il soprannome di Springsteen – non riesce a legare ma anzi paradossalmente slega proprio per l`enorme attenzione che sono capaci di suscitare nello spettatore. A contraltare di questo ci sono le fasi stesse, che sono realizzate molto bene: si ride, si piange, si fanno tantissime cose mentre si vede questa pellicola, anche se verso la parte finale si tende a guardare l`orologio, e questo è il tipico segno che fa pensare ad una storia troppo lunga, anche se poi va detto che è stata chiaramente pensata per un pubblico di adolescenti come il premio vinto al Giffoni dimostra. Pellicola molto adatta, quindi, ad un target compreso tra i 13 e i 19 anni, dove i concetti che prova ad esprimere quali l`affermazione di se e l`emancipazione dai dogmi familiari, la realizzazione dei propri sogni, l`accettazione del diverso, l`amore viscerale per la musica e per una delle sue icone portata ad essere un idolo e modello di vita, il razzismo e le differenze di classe sociale, cosi come vengono espressi in maniera semplice ed essenziale in questa storia sono pronti ad essere recepiti al meglio. Buono.

Blinded by the Light – Travolto dalla Musica

Genere: Commedia, Drammatici, Musical

Interpreti: Viveik Kalra, Kulvinder Ghir, Meera Ganatra, Aaron Phagura, Dean-Charles Chapman, Nikita Mehta, Nell Williams, Tara Divina,, Rob Brydon, Frankie Fox, Hayley Atwell, Sally Phillips, Sofia Abbasi, Asheq Akhtar, Vincent Andriano, Raj Awasti, William Bale, James Ballanger, Lee Barnett, Billy Barratt, Neal Beagley, Kumiko Kaur Chadha Berges, Ronak Singh Chadha Berges, Paul Blackwell, Daniella Bowen, Lee Byford, Abigail Carter-Simpson, Amer Chadha-Patel, Joshua James Cole, Jonno Davies, Kriss Dosanjh, Scott Folan, Ross Forder, Joshua Grant, David Guinan-Browne, David Hayman, Jeff Mirza, Yassine Mkhichen, Sri Moorthy, Esha Patel, Olivia Poulet, Kit Reeve, Leo Shirley, Tom Stocks, Jordan Hannah Taylor, Matt Tyzack, Jo Wheatley, Chris Wilson, Zain Zaman, Ken Byrd, Peter Coe, Nick Davison, Dylan Gawtry, Sonia Goswami, Rishi Gupta, Arun Kapur, Nina Kumar, Dipali Limbachia, Ketan Majmudar, Simon Manley, Marco Mastrocola, Kas Meghani, Bharat Mistri, Paul O’Kelly, Jag Patel, Reece Putinas, Stephen Samson, Andrea Sandell, Atul Sharma

Un film di: Gurinder Chadha

Durata: 118 minuti

Data di uscita:29 agosto 2019

REVIEW OVERVIEW
Buono
Previous articleGreta
Next articleIt – Capitolo Due
Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here