Avengers: Age of Ultron

0
31
Bruce Banner / Hulk, Steve Rogers / Capitan America, Natasha Romanoff / Black Widow, Thor e Clint Barton / Hawkeye in Avengers: Age of Ultron

Vi mostrerò qualcosa di incredibile.
Tutti invocano pietà.
Volete salvare il mondo ma non volete cambiarlo.
Siete come marionette, aggrovigliate nei fili, nei fili.
Ora sono libero, non ho fili che mi legano.
(Ultron – James Spader)

Finalmente conclusasi l’attesa per questo nuovo capitolo della saga di punta della Marvel, non possiamo che immergerci per due ore e mezza nelle atmosfere al cardioplama che ci vengono regalate dal regista Joss Whedon. Ritroviamo subito il team degli Avengers alla ricerca dello scettro di Loki andato perduto e probabilmente in mano all’Hydra, la nota quanto famigerata organizzazione filo-nazista che sta nuovamente svolgendo esperimenti sugli esseri umani, ma questa volta tutti pare abbiano sottovalutato la potenza e l’importanza dello scettro: il segreto che si nasconde nell’anima dello strumento può realmente distruggere la Galassia. Nel mentre, Tony Stark si fa prendere un pò la mano e il progetto Ultron, che dovrebbe in teoria proteggere la Terra da qualunque attacco alieno, prende una piega davvero disastrosa. Tra amori sbocciati, scontri interni e chiarimenti i nostri eroi stavolta dovranno vedersela con un nemico più forte di loro, ma potranno contare su qualche nuovo alleato, tra cui uno d’eccezione.

In questo nuovo episodio dei Vendicatori, Joss Whedon ci ripropone tutta la formula che ha già portato al successo il primo film: una sceneggiatura non banale che caratterizza i personaggi ottimamente con battute ed umorismo non volgare (divertente la continua presa in giro verso Capitan America); una fotografia ed una regia curatissime, dove spiccano soprattutto le scene d’insieme come l’attacco iniziale al fortino dell‘Hydra che potrebbe anche ricordare un videogioco di altissima qualità. Eccellente come sempre la performance degli attori, già collaudati nei loro ruoli che gestiscono alla perfezione, da segnalare James Spader che, per ora new entry, ritroveremo senza dubbio nei prossimi lavori.

Concludendo, come al solito la Marvel ci regala un nuovo divertente capolavoro per appassionati del genere, che alterna momenti di pura ilarità (in questo caso, a dire il vero, non moltissimi) ad attimi di riflessione anche più profonda, dove l’eroe si ritrova spiazzato e costretto a subire tutta la sua “umanità” di base. Godendoci quello che attualmente è il più alto livello di cinema d’azione che si può trovare in giro, ringraziamo l’America per aver creato Iron Man, scegliamo il nostro eroe preferito ed aspettiamo con trepidante attesa le prossime mirabolanti avventure. Da non perdere.

[review]

[two_fifth]

the avengers[/two_fifth]

[three_fifth_last] Avengers: Age of  Ultron

Genere: Azione, Avventura, Fantascienza

Cast: Samuel L. Jackson, Aaron Johnson, Robert Downey Jr., Elizabeth Olsen, James Spader, Chris Hemsworth, Chris Evans, Mark Ruffalo, Jeremy Renner, Scarlett Johansson, Cobie Smulders, Don Cheadle, Thomas Kretschmann, Stellan Skarsgård, Idris Elba, Andy Serkis, Anthony Mackie, Hayley Atwell, Julie Delpy, Linda Cardellini, Claudia Kim.

Un film di: Joss Whedon

Durata: 142 minuti

Data di uscita: 22 Aprile 2015

[/three_fifth_last]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here