Al Posto Tuo

0
52
Luca Argentero, Stefano Fresi, Ambra Angiolini e Marco Todisco in Al Posto Tuo

Rocco: Mi aiuti a spiegare ai ragazzi che papà va via per una settimana e al suo posto arriva un’altro?
Claudia: Ragazzi, papà va via per una settimana e al suo posto arriva un’altro.
Ragazzi in coro: Okkkk!
(Rocco e Claudia – Stefano Fresi e Ambra Angiolini)

Luca Molteni (Luca Argentero) è un uomo affascinante, single per scelta (e per paura), vegan elegante e stiloso, un vero don Giovanni. Rocco Fontana (Stefano Fresi) è sposato con Claudia (Ambra Angiolini), ha tre figli, una casa in campagna ed è perennemente a dieta. Uno è un preciso geometra, l’altro un estroso architetto. Hanno in comune solo una cosa: il lavoro. Entrambi direttori creativi di due aziende di ceramiche e sanitari sull’orlo della fusione, si sfideranno per conquistare l’unico posto di Responsabile nella nuova società. Le qualità dell’uno sembrano mancare all’altro e proprio per questo l’azienda, rappresentata dalla ‘macchietta’ tedesca Signora Welter (Pia Lanciotti) decide di far loro una proposta particolare: scambiarsi le vite per una settimana, così da cercare di capire (e accettare!) le rispettive abitudini e gli immancabili i segreti.

Nuova commedia stile ‘buddy movie‘ di Max Croci – Poli Opposti (2015), divertente, ma non esilarante, tutto sommato ben diretto, ben interpretato, con personaggi verosimili ma un po’ troppo carichi di cliché: Luca Molteni un po’ troppo tecnologico, modaiolo, salutista, esteta, donnaiolo, pure vegano; Rocco Fontana un po’ troppo pantofolaio, noioso, vecchio stile, padre di famiglia responsabile e castrante nei confronti dei figli, che comunque non lo prendono mai sul serio. L’immancabile sfida lavorativa, l’immancabile risvolto sociale, l’immancabile happy ending: questo è un film piacevole, ma non memorabile, un film mai volgare, mai pesante, che comunque rilassa e intrattiene. Croci non ha scelto la Roma patinata ed emozionante per la sua nuova commedia, ma la periferia di Roma Nord, col suo bar di paese, il castello, memoria d’antichi fasti, i pettegolezzi e la festa della Santa. In questo ci riconosciamo un po’ tutti, la suocera impicciona, la bella del paese, le villette tutte uguali, il saggio di danza, il silenzio della notte. LucaRocco sono opposti eppure complementari: e la vita domotica del primo nasconde grandi paure e un grande vuoto, che l’immersione nell’esistenza in apparenza noiosa e pantofolaia del secondo porterà in superficie.

Un particolare plauso ai personaggi femminili di CrociClaudia (Ambra Angiolini) è provocatoria al punto giusto, polemica quanto basta, tosta e ironica, bellissima madre di tre figli e improbabile moglie di Rocco. La classica coppia che fa nascere la domanda: “Cosa ci vedrà lei in uno così?”. Ines (Grazia Schiavo) è piena d’energia, estrosa, divertente, colorata, la vicina di casa complice che ogni uomo come il Molteni vorrebbe avere: la scusa perfetta per scappare quando le relazioni si fanno impegnative. Anna (Serena Rossi), la bella del paese, sensuale, elegante, dolce e diva, cugina di Rocco e ‘scaricata’ da Luca con il solito cliché: è lei il punto di raccordo fra i due protagonisti maschili, il grado di separazione che non li rende poi così opposti e che porterà l’uno a rischiare di avventurarsi nel territorio dell’altro.

Tantissime le citazioni ‘dotte’ del film, tratte dalla cinematografia internazionale, bella e variegata la colonna sonora: tutto sommato, questa è una pellicola equilibrata e gradevole, che sa far sorridere.

[review]

[two_fifth]

[/two_fifth]

[three_fifth_last] Al Posto Tuo

Genere: Commedia

Attori: Luca Argentero, Stefano Fresi, Ambra Angiolini, Grazia Schiavo, Carolina Poccioni, Marco Todisco, Giulietta Rebeggiani, Gualtiero Burzi, Pia Lanciotti, Giulia Greco, Nicola Stravalci, Roberta Mengozzi, Angela Melillo, Riccardo Mandolini, Fioretta Mari, Serena Rossi

Durata: 90 minuti

Un film di: Max Croci

Data di uscita: 29 settembre 2016

[/three_fifth_last]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here