Addio Fottuti Musi Verdi

0
27
Ciro e i suoi amici in Addio Fottuti Alieni Verdi

Questo è il contest del secolo! Tu ti iscrivi al sito, posti un messaggio e loro te lo mandano nello spazio.
(Fabio – Fabio Balsamo)

Dopo il successo di Gay Ingenui, Lost in Google e Gli effetti di Gomorra sulla gente, anche i The Jackal approdano sul grande schermo, ultimi nella serie di YouTubers e WebStars che hanno tentato le sorti nel cinema. E le aspettative, nel caso di Francesco Ebbasta e dell’ormai consolidato team di The Jackal, erano veramente alte.

Il protagonista di questa pellicola è Ciro (Ciro Priello), super qualificato quanto precario grafico pubblicitario napoletano: dopo l’ennesima delusione professionale e in un momento di scarsa lucidità, invia per errore il proprio curriculum come ‘messaggio nello spazio‘. Viene così rapito dagli alieni nel cuore della notte, esaminato e assunto quale grafico spaziale. Il suo colloquio in pigiama è al contempo esilarante e paradossale: quante volte ci siamo sentiti a disagio per l’abbigliamento scelto per occasioni analoghe? E l’emozione del primo stipendio accreditato sul conto corrente: un passaggio all’età adulta, un momento di emancipazione dalla famiglia, l’acquisizione dell’indipendenza.

Accanto a Ciro troviamo l’amico di sempre, Fabio (Fabio Balsamo), che lavora nell’agenzia di servizi matrimoniali di famiglia, e la ragazza di cui da sempre Ciro è innamorato, Matilda – la Beatrice Arnera fra i protagonisti di Non c’è campo (2017). L’intera storia si snoda tra dialoghi surreali, ascensori galattici, e l’immancabile destino della Terra da salvare dagli alieni cattivi.

Questo lavoro è tecnicamente ben fatto: luci, ambientazioni, colonna sonora, effetti speciali, davvero ogni dettaglio è studiato e realizzato con estrema professionalità. Tuttavia, chi si aspettava un debutto col botto resterà deluso. I The Jackal, fra i migliori nei cortometraggi social e web, non riescono a smarcarsi dai luoghi comuni e il film è un susseguirsi di cliché scontati e stantii: i cinesi sono tutti uguali, i giovani d’oggi non riescono a svincolarsi dalla famiglia, Gigi D’Alessio è un emissario alieno, per lavorare in Italia bisogna essere figli di papà, e via discorrendo. Un registro che può catalizzare l’attenzione per pochi minuti, cosa che in genere accade nei ‘corti’ per il web dei The Jackal, perché alla lunga diventa davvero stancante.

[review]

[two_fifth]

[/two_fifth]

[three_fifth_last] Addio Fottuti Musi Verdi

GenereCommediaFantascienza

Attori: Ciro Priello, Beatrice Arnera, Simone Ruzzo, Fabio Balsamo, Alfredo Felaco, Roberto Zibetti, Fortunato Cerlino, Salvatore Esposito

Durata: 116 minuti

Un film di: Francesco Ebbasta / Francesco Capaldo

Data di uscita: 9 novembre 2017

[/three_fifth_last]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here