Nelle pieghe del tempo

0
6
Signora Cos`è e Meg in Nelle pieghe del tempo

E se fossimo qui per una ragione? E se fossimo parte di qualcosa di veramente divino?
(Dr. Alex Murry – Chris Pine)

La piccola Meg Murry fa la scuola media e ha problemi da sempre sia con i compagni di classe che con se stessa; si vede brutta e non pensa di avere capacità, anche se il piccolo Charles Wallace, suo fratello minore, sostiene da sempre il contrario. Figlia dei fisici Kate e Alex Murry e famosi in tutto il mondo, la giovane è triste anche per la scomparsa del padre, che da 4 anni non si fa più vedere a casa.

Però sulla Terra arrivano, con la complicità di Charles Wallace, la signora Chi, la signora Quale e la signora Cos`è, tre guide spaziali incaricate di aiutare Meg nella ricerca di suo padre, a loro dire ancora vivo e perso tra il tempo e lo spazio. Insieme a Charles Wallace e al compagno di classe Calvin, Meg inizia così un viaggio incredibile che la porterà a scoprire chi è veramente.

Il mondo fantasy governa questa avventura per ragazzi piena di star del cinema, della televisione grandi promesse, ma tutto questo non basta per definire al meglio un film che sostanzialmente non riesce a raggiungere i risultati per cui è stato creato. Ma andiamo con ordine. Le cose positive sono rappresentate dagli effetti speciali di livello elevato, e da una trama costruita ad uno e consumo dei più piccoli, che non staranno in larga parte probabilmente attenti ai diversi buchi nella trama che questa pellicola gli presenta, bensì noteranno con piacere dei dialoghi semplici, dei concetti chiari e dei sentimenti immediati e trasparenti. Se quindi per loro il prodotto potrebbe anche in teoria andare bene, stesso non possiamo dire per tutti gli altri, i quali noteranno in primis come la trama sia costruita senza un vero e proprio plot sotto, ma basandosi quasi esclusivamente su momenti che, se presi singolamente potrebbero anche passare, messi insieme perdono di significato. Altro punto importante da rimarcare è la recitazione: mentre Chris Pine, Gugu Mbatha-Raw, Zach Galifianakis e paradossalmente anche il giovane Levi Miller riescono a passare l`esame con una prova piacevole agli occhi, stesso non possiamo dire per gli altri attori in campo; in particolare, molto deludente è la prova di Oprah Winfrey, che certo non è mai stata un`attrice, ma dalla quale sarebbe stato lecito aspettarsi di più visto e considerato il peso che ha nel mondo del cinema e della televisione, e del piccolo Deric McCabe, anche se qui mettiamo un punto a suo favore dato sia dalla giovanissima età che dal fatto che è stata la produzione a dirgli di interpretare il suo ruolo in un modo che tende a dare fastidio invece che a piacere allo spettatore. Raramente la Disney sbaglia una pellicola, probabilmente questo è uno di quei rari casi, ed è un peccato perchè si sarebbe potuto fare di meglio. Mediocre.

[review]

[two_fifth][/two_fifth]

[three_fifth_last] Nelle pieghe del tempo

Genere: Avventura, Fantasy, Ragazzi

Interpreti: Reese Witherspoon, Chris Pine, André Holland, Gugu Mbatha-Raw, Zach Galifianakis, Michael Peña, Bellamy Young, Rowan Blanchard, Mindy Kaling, Oprah Winfrey, Levi Miller, Daniel MacPherson, Storm Reid, Deric McCabe

Un film di: Ava DuVernay

Durata: 109 minuti

Data di uscita: 29 Marzo 2018

[/three_fifth_last]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here