Sognare è Vivere, promo video e date

0
580
Amos e Fania in Sognare è Vivere

Storia autobiografica di Amos Oz che inizia nel 1945, quindi appena prima della guerra di indipendenza di Israele, con la zona sotto controllo inglese. Da qui si arriva al 1953, con il riconoscimento di Israele e con il protagonista che va a vivere in un kibbutz. Al centro di tutto la figura complessa di Fania, madre di Amos.

Natalie Portman dirige ed interpreta questo dramma biografico insieme a Gilad Kahana, Amir Tessler, Makram Khoury, Shira Haas, Neta Riskin e Ohad Knoller.

Qui il trailer:

 

 

Sognare è Vivere sarà in Italia dall`8 Giugno 2017: esperienza di vita utile per chiunque, direi!

SHARE
Previous article7 Minuti dopo la Mezzanotte
Next articleTaxi a due piazze
Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

LEAVE A REPLY