Home / Avventura / Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio
Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio

Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio

Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più potente del Reame?
(Freya – Emily Blunt)

Se era in una favola che voi speravate,
la vostra illusione ora abbandonate
(Ravenna – Charlize Theron)

Gli uomini hanno dimenticato cosa vuol dire avere paura. Ora lo ricorderanno.
(Freya – Emily Blunt)

La perfida regina Ravenna è morta, ma tanti, tanti anni prima che il suo scontro con Biancaneve ed il Cacciatore Eric avesse luogo, lei e sua sorella Freya vivevano insieme governando il Reame. Freya, però, subì un trauma orrendo e divenne nemica dell’amore come sentimento, decidendo quindi di lasciare quei luoghi e andare verso Nord, dove autoproclamatasi Regina dei Ghiacci formò un’armata di tremendi cacciatori in grado di sconfiggere ogni nemico. Tra questi, i più bravi si rivelarono essere fin da subito proprio Eric e Sara, splendido arciere pronto a tutto per vincere; i due si giurano amore eterno sposandosi ma proprio l’odio per l’amore di Freya fa uccidere i due. O almeno, questo è ciò che sembra alla Regina.

Tanti anni sono passati da allora, e Biancaneve ha sconfitto ed ucciso Ravenna, ma Freya governa ancora il Regno del Nord, allargando sempre di più la propria sfera di influenza. Freya scopre che Eric non è morto, e decide che è il momento di eliminare il Cacciatore attirando in una trappola, trappola che dirigerà proprio Sara. Sì, perchè neppure Sara è morta, e lei e il marito dovranno trovare lo Specchio delle Brame e riportarlo al suo legittimo Santuario. Ma lo Specchio arriva a Freya, che lo userà per far rivivere Ravenna. Come fermare la terrificante coppia di sorelle che, se insieme, diventano imbattibili?

Avventura, azione e fantasy la fanno da padrone in una storia che si muove tra alti e bassi, riuscendo ad interpretarli entrambi in modo egregio. Ma parliamo prima dei pregi del film. Innanzitutto gli effetti speciali meravigliosi fanno sembrare tutta la magia applicata dalle due streghe sorelle come qualcosa di normale e semplice, quasi stessero davvero solo bevendo un bicchiere d’acqua. Merito di un team di prim’ordine in questo senso, con gli attori presenti che sono da sempre dei grandi interpreti. Eric il Cacciatore è ancora l’icona sexy delle ragazze Chris Hemsworth, che non si smentisce neppure questa volta con una buona prova. Gli fa da compagna la cacciatrice Sara alias Jessica Chastain; Jessica è davvero strana, perchè a guardarla non sembra oggettivamente bella, ma poi … emana un fascino che farebbe cadere nelle sue grinfie anche il più algido degli uomini. Ai due “quasi” buoni fanno da sparring partner le due streghe, 2 attrici molto diverse tra loro. Charlize Theron, già celebrata nei panni di Ravenna in passato, continua ad essere di una bellezza così unica e glaciale da terrorizzare chiunque. Emily Blunt, dal canto suo, è donna molto più calda all’apparenza, ma nei panni della frozen Freya riesce ad impaurire anche lei. Quali i difetti del film quindi? Prima di tutto una trama telefonata per lunghi tratti: si capisce troppo presto cosa succederà nel film e l’effetto sorpresa è di basso livello. Con questo va a braccetto la questione Biancaneve: la protagonista del film precedente viene spesso nominata e fatta entrare nei vari discorsi, ma non vedendosi mai fa venire troppo il mente il fatto che l’attrice che la interpretava, cioè la Kristen Stewart di Twilight (2008), non abbia trovato accordi per il suo cachet con la produzione, seppur per fare un piccolo ruolo questa volta di non protagonista. La pellicola è comunque leggera e pienamente godibile, e dedicata a tutti quelli che amano lotta, amore e tanta fantasia. Buono.

Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più potente del Reame? (Freya – Emily Blunt) Se era in una favola che voi speravate, la vostra illusione ora abbandonate (Ravenna – Charlize Theron) Gli uomini hanno dimenticato cosa vuol dire avere paura. Ora lo ricorderanno. (Freya – Emily Blunt) La perfida regina Ravenna è morta, …

Review Overview

AMAZING STARS

Buono

Summary : Avventura, azione e fantasy la fanno da padrone in una storia che si muove tra alti e bassi, riuscendo ad interpretarli entrambi in modo egregio. Effetti speciali meravigliosi, cast di prim'ordine, manca solamente la Kristen Stewart alias Biancaneve.

User Rating: 4.8 ( 1 votes)
69
Il cacciatore e la Regina di Ghiaccio - Locandina
Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio

Genere: Avventura, AzioneDrammatici, Fantasy

Attori: Chris Hemsworth, Charlize Theron, Emily Blunt, Jessica Chastain, Nick Frost, Rob Brydon, Alexandra Roach, Sheridan Smith, Sam Claflin, Sophie Cookson, Colin Morgan, Sam Hazeldine, Edd Osmond, Lynne Wilmot

Durata: xxx minuti

Un film di: Cedric Nicolas Troyan

Data di uscita: 6 Aprile 2016

About Daniele Buzzurro

Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close