Home / Fantasy / Shadowhunters – Città di ossa

Shadowhunters – Città di ossa

Hai un incredibile dono, abbiamo bisogno di te, io ho bisogno di te.
(Jace Wayland  – Jamie Campbell Bower)

Clarissa Fray è una quindicenne come tante altre: abita a Brooklyn insieme alla propria madre e al suo giovane compagno ed esce quasi ogni sera con il coetaneo Simon, suo migliore amico, alla ricerca di locali notturni insieme ai propri amici.

Proprio una di queste notti Clarissa nota con Simon un locale che ha una strana insegna luminosa: avvicinandosi prova ad entrare e ci riesce solo perchè una persona vestita in modo strano e dai capelli blu dice al buttafuori di far passare lei e il suo amico. Una volta dentro la ragazza vede una scena che la lascia senza parole: tre strani uomini uccidono il ragazzo che li ha fatti entrare usando delle armi luminose. Uno di questi si accorge che lei li ha visti colpire e all’uscita si avvicina a Clarissa presentandosi: è Jace, uno Shadowhunter, un moderno Cacciatore di Demoni. Jace spiega alla ragazza che vive da centinaia di anni è che non è del tutto umano: dentro di lui, infatti, scorre sia sangue umano che sangue angelico. Quello che lui e i suoi due compagni hanno svolto è stato quindi un lavoro di routine, eliminare una creatura del male infiltratasi nel mondo degli umani.

Tornata a casa Clarissa scopre un’orrenda sorpresa: qualcuno è entrato a casa sua e ha fatto sparire sua madre. La ragazza non sa più che fare quando Jace viene in suo aiuto proteggendola dall’essere che si era insediato nell’appartamento e rivelandogli che chi ha preso sua madre è probabilmente lo stesso che è alla ricerca di una Coppa vecchia di decine di secoli dai poteri magici e in grado di dare a chi la possiede abbastanza forza per governare le sorti mondo. Questa Coppa era probabilmente in possesso di sua madre proprio perchè anche lei, Clarissa, ha nelle sue vene del sangue di angelo: per questo è in grado di vedere esseri che sono preclusi alla vista degli uomini comuni.

Trasformare il bestseller di Cassandra Clare in un film di genere urban fantasy non è stata cosa facile, vista la complessità della storia e la presenza di praticamente ogni tipo di creatura sovrannaturale conosciuta nella trama, e il risultato non è da disprezzare. La sceneggiatura del film è stata certamente pensata per menti giovani e non troppo sofisticate, visti i numerosi intrecci amorosi presenti nella pellicola e i tanti dialoghi di cui è pervasa la storia. Questo non rende però il film troppo lento malgrado la sua lunghezza sia forse nel complesso un po’ eccessiva. Piacevole l’esplorazione dei bassifondi di New York che riservano sempre dei segreti per chiunque. Gli effetti speciali sono gradevoli, e l’interpretazione degli attori è sufficiente; tra questi spicca certamente un Jonathan Rhys Meyers estremamente a suo agio nel ruolo di Valentine Morgenstern, essere sovrannaturale in un qualche tipo di relazione con i protagonisti. Parlo al plurale perchè nel corso della storia ci si rende conto di come si tratti di un lavoro corale, dove l’iniziale fuoco puntato esclusivamente su Clarissa ben interpretata dalla giovane Lily Collins verso la metà della storia si sposta anche sugli altri personaggi in grado di avere un ruolo centrale nella trama, tra tutti Jace interpretato da Jamie Campbell e Simon interpretato da Robert Sheehan. Meno convincente rispetto al resto l’uso di troppe tipologie di esseri non umani, ad iniziare dai vampiri proseguendo per i lupi mannari e tante altre. Inoltre una generale mancanza di eccessiva precisione e attenzione ai particolari rendono il film un prodotto di successo potenzialmente inferiore per quelli che sono dei target di età più elevati, i quali richiedono generalmente un cinema di maggiore qualità in questo senso.

Hai un incredibile dono, abbiamo bisogno di te, io ho bisogno di te. (Jace Wayland  – Jamie Campbell Bower) Clarissa Fray è una quindicenne come tante altre: abita a Brooklyn insieme alla propria madre e al suo giovane compagno ed esce quasi ogni sera con il coetaneo Simon, suo migliore amico, alla ricerca di locali notturni …

Review Overview

AMAZING STARS

Sufficiente

Summary : Genere Urban Fantasy ambientato nei bassifondi di New York piacevoli da scoprire. Molti intrecci amorosi e dialoghi. Forse troppo lungo, ma non lento. Buoni effetti speciali, lavoro corale con molti protagonisti. Sugli scudi Jonathan Rhys Meyers.

User Rating: 2 ( 2 votes)
59

shadowhunters-citta-di-ossa-locandina-

Shadowhunters – Città di ossa

Genere: Fantasy

Cast: Lily Collins, Jamie Campbell Bower, Kevin Durand, Robert Maillet, Aidan Turner, Jemima West, Lena Headey, Jared Harris, Kevin Zegers, Jonathan Rhys-Meyers, CCH Pounder, Elyas M’Barek, Godfrey Gao

Un film di: Harald Zwart

Durata: 130 minuti

Data di uscita: 28 Agosto 2013 (Italia)

About Daniele Buzzurro

Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. E' ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close