Home / Attori / Pierre Niney
Pierre Niney

Pierre Niney

  • Bio
  • Film
  • Win
  • Foto
Data di Nascita: 13 Marzo 1989, Boulogne-Billancourt (Francia)

Nome di Battesimo: Pierre Niney

Pierre Niney è il figlio di un professione di Cinema documentario all’Ecole Normale Supérieure. Avere un padre così legato al mondo della pellicola spinge il ragazzo a cimentarsi fin da subito con le scene, iniziando a recitare a teatro a Parigi a solo 11 anni. Succesivamente unisce la recitazione con la compagnia Pandora allo studio delle leggere con indirizzo teatrale, con successiva ammissione prima alla Cours Florent (nota scuola di teatro) e poi al Conservatorio Nazionale Superiore di Arte Drammatica, sempre nella Capitale francese. La sua grande dedizione viene presto premiata: a solo 21 anni diventa il più giovane membro di sempre della Comédie-Francaise.

Ma il teatro è solo l’inizio della carriera di Niney, che inizia al cinema con una piccola parte in Nos 18 ans (2008) con Théo Frilet, Valentine Catzéflis e Michel Blanc seguita da un’altra in LOL – Il tempo dell’amore (2008) con Sophie Marceau, Christa Théret e Jérémy Kapone, ma è con il ruolo di Ludo in Emotivi anonimi (2010) con Benoît Poelvoorde, Isabelle Carré, Lorella Cravotta che diviene davvero noto al grande pubblico. Dopo altri ruoli da attore non protagonista finalmente ecco J’aime regarder les filles (2011) con Audrey Bastien e Lou de Laâge che lo porta ad avere una candidatura per i Cesar, candidatura che bissa tempo dopo per Comme des frères (2013) con François-Xavier Demaison e Nicolas Duvauchelle. Nello stesso anno è il protagonista di 20 anni di meno (2013) insieme alla bellissima Virginie Efira ed è proprio allora che viene scelto per un ruolo ardito ma di sicuro effetto, quello del protagonista nel film biografico Yves Saint Laurent (2014) di Jalil Lespert con Guillaume GallienneCharlotte Le Bon.

Pierre prosegue la sua già lunga scia di presenze cinematografiche con Un homme idéal (2015) con Ana Girardot, André Marcon e Valéria CavalliFive (2016) con François Civil e Igor Gotesman, lo spagnolo Altamira (2016) con Clément Sibony, Rupert Everett e JaviviL’odyssée (2016) con la stella Audrey Tautou e con Chloe Hirschman e Michael Bundred e soprattutto Frantz (2016) di François Ozon con Paula Beer e Ernst StötznerLa promesse de l’aube (2017) con Charlotte Gainsbourg e Alexandre Picot.

2016

  • Altamira
  • Five
  • Frantz
  • La promesse de l’aube
  • L’odyssée

2015

  • Castings (TV serie, episodi Battle De Rap e Episode dated 13 May 2015)
  • Un homme idéal

2014

2013

  • 20 anni di meno 
  • Casting(s) (TV serie)
  • Le débarquement (TV serie, episodio 1.1)

2012

  • Comme des frères 

2011

  • J’aime regarder les filles 
  • Le nevi del Kilimangiaro 

2010

  • Black Heaven
  • Emotivi Anonimi 
  • Les diamants de la victoire (TV film)
  • Marion Mazzano (Tv serie, episodi L’enfant de la prison, L’homme aux deux visages, La blessure du passé, Le contract, Le defì, Passage secret)

2009

  • Folie douce (TV film)
  • L’armée du crime 
  • Réfractaire

2008

  • LOL – Il tempo dell’amore
  • Nos 18 ans

2007

  • La dame d’Izieu (TV mini-serie)
  • 2015 – Vincitore – César Awards – Best Actor (Meilleur acteur) per Yves Saint Laurent
  • 2015 – Vincitore – Globes de Cristal Awards – Best Actor (Meilleur acteur) per Yves Saint Laurent
  • 2015 – Candidato – Lumiere Awards – Best Actor (Meilleur acteur) per Yves Saint Laurent
  • 2014 – Vincitore – Prix Patrick Dewaere
  • 2013 – Vincitore – Cabourg Romantic Film Festival – Best Actor per 20 anni di meno
  • 2013 – Candidato – César Awards – Most Promising Actor (Meilleur espoir masculin) per Comme des frères
  • 2013 – Candidato – Lumiere Awards  Most Promising Young Actor (Meilleur espoir masculin) per Comme des frères
  • 2013 – Vincitore – Prix Patrick Dewaere
  • 2012 – Candidato – César Awards – Most Promising Actor (Meilleur espoir masculin) per J’aime regarder les filles

About Daniele Buzzurro

Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close