Home / Commedia / Medianeras – Innamorarsi a Buenos Aires
Medianeras – Innamorarsi a Buenos Aires

Medianeras – Innamorarsi a Buenos Aires

Anch’io faccio parte di un tutto!
(Mariana – Pilar López de Ayala)

Martin vive solo con il cane che la sua ragazza gli ha lasciato quando, 4 anni fa, è partita per gli Stati Uniti senza fare ritorno. Fa il web designer e vive tutto il giorno davanti al pc, dove cerca informazioni, amicizie, contatti e anche relazioni sentimentali.

Mariana vorrebbe fare l’architetto. Va usato il condizionale perchè finora la ragazza non ha ma progettato nulla di concreto, ad eccezione delle vetrine di negozi della città in cui vive che allestisce in modo intrigante e bizzarro, anche se questo la lascia ogni giorno più vuota e fredda dentro.

Martin e Mariana, Mariana e Martin, due ragazzi moderni e soli nella Buenos Aires di oggi, una metropoli che fatica a risvegliarsi dalla crisi che in passato la ha attraversata. Ce la faranno i due a trovare il modo migliore per comunicare tra di loro?

Commedia romantica e un po’ amara che si colloca in una Buones Aires che cresce senza una direzione vera e propria. E questa è la prima cosa che colpisce di questo film che, proprio come la città dove è ambientato, anche se è ben fatto fatica a trovare una sua collocazione contenutistico-tematica. Certamente i due protagonisti Martin e Mariana (ottimamente interpretati da Javier Drolas e dalla stupenda Pilar López de Ayala) hanno un confine attorno alla loro vita, che gioco forza li costringe ad essere quello che non sono e non vorrebbero mai essere. Allo stesso tempo, le gag comiche della pellicola sono davvero esilaranti e durante tutta la trama si ride a crepapelle. Ciò non toglie, però, che il film ha diversi buchi che ne affievoliscono la forza potenzialmente disarmante, rendendola qualcosa di usuale e già visto più del dovuto. Non molto convincente il finale, che ha poca forza narrativa – ottime invece le storie ritagliate intorno ai personaggi principali fino a che il legame tra loro rimane fievole e non decisivo. Bello, anche se con le premesse che la storia ci presenta si poteva fare sicuramente qualcosa di più fortemente comunicativo.

Anch’io faccio parte di un tutto! (Mariana – Pilar López de Ayala) Martin vive solo con il cane che la sua ragazza gli ha lasciato quando, 4 anni fa, è partita per gli Stati Uniti senza fare ritorno. Fa il web designer e vive tutto il giorno davanti al pc, dove cerca informazioni, amicizie, contatti …

Review Overview

AMAZING STARS

Buono

Summary : Commedia romantica e un po' amara che si colloca in una Buones Aires che cresce senza una direzione vera e propria. Fiilm che fatica a trovare una sua collocazione contenutistico-tematica.Non molto convincente il finale, che ha poca forza narrativa,

User Rating: 2.7 ( 1 votes)
67

Medianeras - Innamorarsi a Buones Aires - Locandina

Medianeras – Innamorarsi a Buenos Aires

Genere: Romantici, Commedia

Cast: Pilar López de Ayala, Javier Drolas, Inés Efron, Carla Peterson, Rafael Ferro, Adrián Navarro, Romina Paula

Un film di: Gustavo Taretto

Durata: 95 minuti

Data di uscita: 2 Ottobre 2014

About Daniele Buzzurro

Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close