Home / Drammatici / Manifesto

Manifesto

Tutto ciò che è solido si dissolve nell`aria. Per scrivere un manifesto devi volere che A, B e C scaglino fulmini contro 1, 2 e 3.
(Cate Blanchett)

Niente è originale, va bene?
(Cate Blanchett)

Nel mio glorioso isolamento, io sono illuminata dalla meravigliosa incandescenza dei miei nervi caricati elettricamente.
(Cate Blanchett)

Vi siete mai chiesti cosa è un Manifesto? Sono sicuro che è una domanda che vi sarete posti una volta o l`altra nell`arco della vostra vita. Ebbene, un Manifesto è tante, tantissime cose, a partire dal Manifesto del Partito Comunista, che un povero Homeless declama a gran voce, proseguendo per la descrizione del Dogma 95 da parte di una Maestra alla sua classe, le frasi di ringraziamento pronunciate da una Madre a tavola di fronte ai figli e al marito, le idee dadaiste che una Vedova pronuncia di fronte ad un pubblico riunito per il funerale del marito, e tante altre ancora. In questa pellicola diversa dalle altre, come diverso è lo stile della recensione che la riguarda, ne ritroviamo 13, ognuno differente dall`altro ma tutti quanti accomunati da un Manifesto, appunto, declamato a voce. Per molti un documentario, per noi invece un dramma, questo lavoro ha una sola vera protagonista, vale a dire un`immensa Cate Blanchett capace di ricoprire ben 13 personaggi diversi, ciascuno in modo egregio. Dalla Coreografa alla Speaker e Reporter TV, dalla Punk Tatuata alla Broker fino ad arrivare alla Maestra, tutte quante queste donne (e a volte questi uomini) raccontano il loro Manifesto declamandolo in quello che è il loro stile, con un trucco e abbigliamento perfetto e adatto a quello che sono. Cate molto brava, quindi, ma migliore di lei chi ha pensato un prodotto del genere che forse potrà annoiare chi cerca distrazioni e leggerezza, ma che non potrà non catturare l`attenzione di chi invece va al cinema per scoprire cose che non conosce e per trovare empatia con i personaggi e gli attori che li interpretano. È chiaro che non sarà possibile trovarsi in sintonia con tutti i personaggi, ma non è neanche richiesto, perchè non tutti sono i Manifesti che davvero ci interessano a conti fatti. Julian Rosefeldt, creatore di questo film, è quindi riuscito nel grande lavoro di rendere un Manifesto qualcosa di vivo e tangibile, un`esperienza sensoriale garantita dall`enorme espressività della Blanchett. Da vedere.

Tutto ciò che è solido si dissolve nell`aria. Per scrivere un manifesto devi volere che A, B e C scaglino fulmini contro 1, 2 e 3. (Cate Blanchett) Niente è originale, va bene? (Cate Blanchett) Nel mio glorioso isolamento, io sono illuminata dalla meravigliosa incandescenza dei miei nervi caricati elettricamente. (Cate Blanchett) Vi siete mai …

Review Overview

AMAZING STARS

Da Vedere

Summary : Pellicola diversa dalle altre, con Cate Blanchett che è una vera e grande protagonista, capace di ricoprire anche 13 tipi di personaggi diversi, ognuno gestito in modo ottimo ed autonomo. Trucco e abbigliamento perfetti, esperienza sensoriale garantita.

User Rating: 3.15 ( 1 votes)
71

Manifesto

Genere: Drammatici

Attori: Cate Blanchett, Erika Bauer, Carl Dietrich, Marie Borkowski Foedrowitz, Ea-Ja Kim, Marina Michael, Hannelore Ohlendorf, Ottokar Sachse

Durata: 94 minuti

Un film di: Julian Rosefeldt

Data di uscita: 23 Ottobre 2017

About Daniele Buzzurro

Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close