Home / Attori / Ksenia Rappoport
Ksenia Rappoport

Ksenia Rappoport

  • Bio
  • Film
  • Win
  • Foto
Data di Nascita: 25 Marzo 1974, Leningrado – URSS (ora San Pietroburgo, Russia)

Nome di Battesimo: Kseniya Aleksandrovna Rappoport

Kseniya Aleksandrovna Rappoport è nata a Leningrado (che ora si chiama San Pietroburgo) ed è conosciuta in Italia e al di fuori del suo paese d’origine con il nome di Ksenia Rappoport.

Ksenia si è laureata all’Accademia di Teatro di San Pietroburgo nel 2000.  Ha recitato quasi sempre in Russia fino a che Giuseppe Tornatore non l’ha scelta per recitare nel film La sconosciuta (2006), che l’ha fatta conoscere al pubblico internazionale e le ha fatto vincere un David di Donatello. A questa è seguita l’interpretazione come protagonista del film La doppia ora (2009) di Giuseppe Capotondi insieme a Filippo Timi che l’ha consacrata definitivamente facendole vincere una Coppa Volpi. Da allora Ksenia si divide tra ruoli nel cinema italiano e parti nelle produzioni cinematografiche del paese da cui proviene, come ad esempio quella in Queen of Spades (2016) di Pavel Lungin con Ivan Yankovskiy e Igor Mirkurbanov. È tra i protagonisti de Il ragazzo invisibile (2014) e Il ragazzo invisibile – seconda generazione (2017) di Gabriele Salvatores insieme in entrambi i film a a Ludovico GirardelloGalatéa BellugiNoa ZattaIvan FranekFabrizio BentivoglioChristo Jivkov e Valeria Golino.

Molto famosa in patria per le numerose interpretazioni e i tanti premi vinti, è stata ormai adottata dal cinema italiano. Ksenia parla perfettamente la nostra lingua ed è stata sposata con Victor Tarasov da cui ha avuto 1 figlio e dal quale ha poi divorziato, sposando in seconde nozze il giovane attore russo Yuriy Kolokolnikov con il quale ha 1 figlio. E’ membro del cast artistico del Malyj Theater ed è stata madrina dell’edizione del 2008 del Festival del Cinema di Venezia.

2017

  • Il ragazzo invisibile – seconda generazione

2016

  • Mata Hari (TV miniserie, episodi dal 1.1 al 1.5)
  • Queen of Spades

2015

  • Norveg

2014

  • Il ragazzo invisibile
  • La foresta di ghiaccio
  • Ladoga (TV miniserie, da Episode #1.1 ad Episode #1.4)
  • Noi 4
  • Un’altra storia (film breve)
  • The Winter Will Not Come

2013

  • Ekskursante

2012

  • Belaya gvardiya (TV mini-serie)
  • Golfstrim pod aysbergom
  • Skazka. Est

2011

  • Dva dnya
  • Le roman de ma femme
  • Raspoutine (TV film)

2010

  • Il padre e lo straniero
  • Zolotoe sechenie

2009

  • Isaev (TV serie – episodio Episode #1.1)
  • Italians
  • La doppia ora

2008

  • L’uomo che ama
  • Kacheli
  • Yurev den

2007

  • Likvidatsiya (TV serie, episodio Episode #1.1)

2006

  • La sconosciuta

2005

  • Esenin (TV mini-serie)
  • Ved kongens bord (TV mini-serie)

2004

  • Sissi, l’impératrice rebelle  (TV film)
  • Un cavaliere di nome Morte

2003

  • Nevestka  (TV film)

2002

  • Po imeni Baron (TV serie)

2001

  • Banditskiy Peterburg: Krakh Antibiotika (TV mini-serie)
  • Plachu vperyod!

1999

  • Agent natsionalnoy bezopasnosti (TV serie)
  • Tsvety kalenduly

1997

  • Anna Karenina

1994

  • Prokhindiada 2

1991

  • Izydi!
  • 2014 – Candidata – Golden League Awards – Best Supporting Actress per Raspoutine
  • 2014 – Candidata – Nika Awards – Best Supporting Actress per Raspoutine
  • 2014 – Candidata – TEFI – Best Actress of TV Movie/Series per Ladoga
  • 2013 – Vincitrice – Moscow International Film Festival – Stanislavsky Prize
  • 2013 – Candidata – Golden League Awards – Best Television Actress per Belaya gvardiya
  • 2012 – Vincitrice – Taormina International Film Festival – Leone d’Oro di Messina
  • 2012 – Vincitrice – Golden League Awards – Best Actress per Dva dnya
  • 2012 – Candidata – Nika Awards – Best Actress per Dva dnya
  • 2011 – Candidata – Nika Awards – Best Actress per Zolotoe sechenie
  • 2009 – Vincitrice – Venice Film Festival – Coppa Volpi Best Actress per La doppia ora
  • 2009 – Vincitrice – Golden League Awards – Best Actress per Yurev den
  • 2009 – Vincitrice – Golden League Awards – Best Television Actress per Likvidatsiya
  • 2009 – Candidata – Golden League Awards – Best Supporting Actress per Kacheli
  • 2009 – Candidata – Nika Awards – Best Actress per Yuren den
  • 2008 – Vincitrice – Russian Guild of Film Critics – White Elephant Best Actress per Yuren den
  • 2008 – Vincitrice – Sochi Open Russian Film Festival – Best Actress per Yuren den
  • 2007 – Vincitrice – David di Donatello Awards – Best Actress per La sconosciuta
  • 2007 – Candidata – European Film Awards – Best Actress per La sconosciuta
  • 2006 – Vincitrice – Capri Arts Awards – per La sconosciuta

About Daniele Buzzurro

Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close