Home / Avventura / Jack Reacher – Punto di non ritorno
Jack Reacher – Punto di non ritorno

Jack Reacher – Punto di non ritorno

Colonnello Morgan: Ti credi invulnerabile?
Jack Reacher: Esatto. Forse ti stacco un braccio, e ti ammazzo con quello.
(Jack Reacher e il colonnello Morgan- Tom Cruise e Holt McCallany)

Dopo aver ottenuto svariati successi e scavezzacolli con la serie Mission: Impossibile, nel 2012 la star Tom Cruise, non contento di cotanta action, decise di dare corpo sui grandi schermi ad un altro personaggio adrenalinico, e cioè Jack Reacher, ex cecchino federale, nato tra le pagine di una serie di libri scritti da Lee Child.
Quindi, diretto da Christopher McQuarrie, Jack Reacher – La prova decisiva (2013) uscì nelle sale con una certa risonanza ma senza ottenere quel successo che le stesse avventure di Ethan Hunt avevano avuto fino ad allora; stando a ciò, la cosa non ha impedito ai produttori (tra cui Cruise e McQuarrie stessi) di portare in scena un sequel di quel film, cercando magari di rinverdire i fasti di un eroe action meritevole di un’ulteriore attenzione.
Passando il timone di regia ad Edward Zwick, creatore di opere come Glory – Uomini di gloria (1989) e Blood Diamond – Diamanti di sangue (2007), ecco arrivare nelle sale questa pellicola dove tutto prende inizio da dove eravamo rimasti col precedente capitolo della storia.
In giro per gli Stati Uniti e lontano da ogni incarico militare, l’ex agente federale Jack Reacher (Cruise) girovaga per il Paese smascherando dei pericolosi criminali, intenti a lucrare alle spalle della nazione. In contatto con l’ufficiale Susan Turner (Cobey Smulders), l’uomo ben presto verrà coinvolto in una tremenda faccenda, che vorrebbe incastrarlo e mandarlo in un carcere militare.
Ma Reacher non si da per vinto e inizierà una lunga corsa contro il tempo, affiancandosi alla fidata Turner e trascinando con sé anche la giovane Samantha (Danika Yarosh), sua presunta figlia.
Se confrontato con i magri risultati artistici del precedente Jack Reacher – La prova decisiva (2013), guardare questo sequel non costa poi nulla, dato che in fin dei conti è un film che fa degnamente il suo dovere.
Non che la trama spionistica sia un perfetto trattato di scrittura, ma almeno l’azione si fa più diretta e asciutta che nel primo film, grazie a dei combattimenti corpo a corpo ricchi di adrenalina (Jason Bourne docet) e una storia non priva di sorprese che vede il nostro protagonista in una continua fuga.
Data la mole di azione a cui si sottopone, Cruise ripropone questo personaggio con maggiore sforzo fisico e meno recitativo, mentre il contorno è composto da facce non proprio celebri, che stanno al gioco di turno nell’interpretare personaggi stereotipati e funzionali al film (la stessa Smulders, il killer spietato di Patrick Huesinger).
Non propriamente fondamentale come sarebbe dovuto essere è il rapporto tra Reacher e la presunta figlia Samantha, parentesi che non porta grande spessore alla pellicola, ma almeno smorza le forti emozioni violente con qualcosa di più armonioso.
In fin dei conti, di questa storia si può confermare la scelta felice di Zwick come regista, il quale mette il film sulla strada dell’entertainment puro, a differenza di McQuarrie che col precedente capitolo ambiva a qualcosa di non ben definito e fin troppo stucchevole. Ancora ci si chiede quali fossero le sue intenzioni.

Colonnello Morgan: Ti credi invulnerabile? Jack Reacher: Esatto. Forse ti stacco un braccio, e ti ammazzo con quello. (Jack Reacher e il colonnello Morgan- Tom Cruise e Holt McCallany) Dopo aver ottenuto svariati successi e scavezzacolli con la serie Mission: Impossibile, nel 2012 la star Tom Cruise, non contento di cotanta action, decise di dare …

Review Overview

AMAZING STARS

Sufficiente

Summary : Scelta felice di Edward Zwick per un film che fa degnamente il suo dovere, finendo sulla strada dell`entertainment puro. Azione diretta e asciutta, combattimenti ricchi di adrenalina e non poche sorprese lo rendono migliore del precedente, anche se di poco.

User Rating: 2.85 ( 1 votes)
59
Jack Reacher - Punto di non ritorno - Locandina

 Jack Reacher – Punto di non ritorno

Genere: Avventura, Azione, Polizieschi

Attori: Tom Cruise, Cobie Smulders, Patrick Heusinger, Austin Hébert, Holt McCallany, Aldis Hodge, Danika Yarosh, Jared Bankens, Ben VanderMey, Giovanni Silva, Robert Knepper, Sue-Lynn Ansari, Teri Wyble, Jason Douglas

Durata: 130 minuti

Un film di: Edward Zwick

Data di uscita: 20 ottobre 2016

About Mirko Lomuscio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close