Home / Commedia / Io e lei
Io e lei

Io e lei

Come se stare insieme fosse un crimine.
(Marina – Sabrina Ferilli)

Federica: Io non sono lesbica come te.
Marina: Sei stata tutta la vita la moglie di Sergio e la mamma di Bernardo: ora basta, goditi un pochino ‘sta libertà che c’hai.
(Marina e Federica – Sabrina Ferilli e Margherita Buy)

Io e lei e … l’altro, potrebbe essere il sottotitolo della storia d’amore, impersonata al cinema da Sabrina Ferilli (Marina) e Margherita Buy (Federica), se non fosse che lo stereotipo, intriso di commedia sexy all’italiana, tradisce la ventata innovativa che il film apporta al suo genere, la commedia appunto. E quale miglior linguaggio tradizionalmente inscritto nel DNA del cinema italiano poteva schiudere il sipario su temi scottanti e ancora terreno di scontro, nella politica più che nella società italiana, come i legami omosessuali? Io e lei e, si potrebbe aggiungere, “l’altro”, per la simmetria che il film vuole restituire a tutte le relazioni al di là del sesso, lontano da cliché troppo frequentati, nelle rappresentazioni da commedia dei personaggi omosessuali, gli stessi cliché che, afferma Ivan Cotroneo, sceneggiatore del film:

sono più delle brutte rappresentazioni che la realtà.

Questo film è, prima di tutto, una commedia sentimentale: dunque il valore politico non è programmatico ma, in questo periodo storico, uno dei pochi film d’amore tra due donne, tra l’altro di genere, non poteva non esserne connotato. Ecco perché, senza graffiare, la regista lancia, con equilibrio e maestria, un messaggio di eguaglianza: Maria Sole Tognazzi sceglie di raccontare una storia ordinaria, classica, routinaria nei suoi meccanismi di coppia, attraverso la lente omosessuale; il risultato è un film fresco, dotato di dialoghi umoristici e intensi insieme, scene di coppia a suon di jazz che sembrano citazioni da commedia woodyalleniana, un film in punta di piedi dove il tema dell’identità sessuale si legge in filigrana e la personale accettazione della stessa crea uno squilibrio nel normale tran tran di coppia, senza imporsi con violente pennellate di carnale sessualità. E’ “un altro film” sul tema che, se non denuncia e non urla, avvicina e, attraverso lo humour e la naturalezza del legame amoroso tra le due donne, alla fine commuove, prende il cuore come una favola moderna e crea identificazione al di là delle differenze sessuali o, sarebbe meglio dire, di “gender”, come forse intende Federica quando, disarmante, afferma di non essersi mai riconosciuta nella parola “lesbica”.

Strepitose le due protagoniste, tanto diverse quanto brillanti e ironiche, hanno saputo creare delle geometrie di coppia degne da icone del cinema, quasi da teche RAI (Casa Vianello docet): la pellicola ha consacrato un duo cinematografico inedito dove, alla verace e appassionata interpretazione, in Anna Magnani maniera, della Ferilli, risponde una algida, svagata e un po’ elitaria Margherita Buy. Due differenti mondi, l’una proveniente dalla Roma popolare, volitiva, semplice e di buon cuore, l’altra che fa i conti col suo retaggio di famiglia borghese che senza stigmatizzarla, esercita su di lei una strana fascinazione, quella della “normalità”, leggi eterosessualità.

Cosa sceglierà Federica? In ogni caso non certo un’etichetta sessuale ma l’amore, puro, più forte delle normali apparenze borghesi, sovrano su ogni orientamento, forza che neutralizza nelle sue dinamiche universali ogni preteso cappello mistificatorio della società.

Come se stare insieme fosse un crimine. (Marina – Sabrina Ferilli) Federica: Io non sono lesbica come te. Marina: Sei stata tutta la vita la moglie di Sergio e la mamma di Bernardo: ora basta, goditi un pochino ‘sta libertà che c’hai. (Marina e Federica – Sabrina Ferilli e Margherita Buy) Io e lei e …

Review Overview

AMAZING STARS

Da Vedere

Summary : Commedia sentimentale, film fresco, dotato di dialoghi pieni di humor e intensi, scene di coppia a suon di jazz. Crea identificazione al di là delle differenze sessuali grazie a due protagoniste brillanti e ironiche e al racconto dell'amore, puro e fine a se stesso.

User Rating: 2.85 ( 1 votes)
71
Io e lei - Locandina

Io e lei

Genere: CommediaDrammatici

Attori: Margherita Buy, Sabrina Ferilli, Fausto Maria Sciarappa, Domenico Diele, Ennio Fantastichini, Alessia Barela, Massimiliano Gallo, Anna Bellato,Roberta Fiorentini, Antonio Zavatteri

Un film di: Maria Sole Tognazzi

Durata: 97 minuti

Data di uscita: 1 ottobre 2015

About Eliana Fortuna

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close