Home / Film / Insidious 3 – L’inizio
Insidious 3 – L’inizio

Insidious 3 – L’inizio

L’uomo che vive nelle prese d’aria. Lo ho sentito pronunciare il tuo nome l’altra notte. L’ho sentito nella tua stanza quando tu non c’eri. Sta lì anche ora, dentro la tua stanza.
(Grace – Phyllis Applegate)

Dopo aver provato a mettersi in contatto con la madre morta, la giovane Quinn Brenner si reca a chiedere aiuto alla sensitiva Elise Rainier, ma lei rifiuta di darle una mano perché vede nel suo passato degli eventi accaduti durante la sua infanzia.

Quinn subito dopo è vittima di un incidente d’auto che la fa restare tra la vita e la morte: costretta a letto dai problemi fisici avuti, la ragazza inizia ad accorgersi che strani eventi paranormali stanno succedendo nella sua casa. Dopo essere stata attaccata da un demone, suo padre Sean va di nuovo da Elise Rainier ad invocare il suo aiuto per cercare di liberare sua figlia.

Film horror dagli effetti speciali piacevoli e abbastanza ben fatto, che fa seguito ai due precedenti capitoli Insidious e  Insidious 2. Questa puntata si colloca cronologicamente prima delle altre, essendo l’origine da cui tutto si è generato: i tempi sono troppo lenti nella fase iniziale della storia, per poi accelerare improvvisamente dalla metà fino a quasi tuta la fine, dove la trama diviene un po’ troppo chiara e condita di battute da parte di alcuni dei protagonisti che non sono esattamente ciò che di meglio si può sentire nel genere. Eppure le scene di paura generano un timore vero, soprattutto quando non si è ancora palesato l’essere demoniaco che tormenta la povera Quinn interpretata benissimo dalla splendida Stefanie Scott. Se si dovesse fare un paragone con gli altri due film, questo non ce la fa a reggere ma è anche fisiologicamente normale: gli autori non hanno avuto completamente campo libero, dovendo arrivare a legare il puzzle della storia in modo tale che fosse chiaramente riconoscibile a tutti il percorso che ha portato a generare i protagonisti delle altre due pellicole. Buono.

L’uomo che vive nelle prese d’aria. Lo ho sentito pronunciare il tuo nome l’altra notte. L’ho sentito nella tua stanza quando tu non c’eri. Sta lì anche ora, dentro la tua stanza. (Grace – Phyllis Applegate) Dopo aver provato a mettersi in contatto con la madre morta, la giovane Quinn Brenner si reca a chiedere …

Review Overview

AMAZING STARS

Buono

Summary : Film horror dagli effetti speciali piacevoli e ben fatti, che fa seguito ai due precedenti capitoli Insidious e Insidious 2. I tempi sono troppo lenti all'inizio per poi accelerare improvvisamente dalla metà. Troppe battute poco opportune, brava Stefanie Scott.

User Rating: 2.6 ( 1 votes)
61
Insidious 3 - L'inizio - Locandina

Insidious 3 – L’inizio

Genere: Horror

Cast: Dermot Mulroney, Stefanie Scott, Angus Sampson, Leigh Whannell, Lin Shaye, Tate Berney, Michael Reid MacKay, Steve Coulter,Hayley Kiyoko, Corbett Tuck, Tom Fitzpatrick, Tom Gallop, Jeris Poindexter, Phyllis Applegate, Ele Keats

Un film di: Leigh Whannell

Durata: 97 minuti

Data di uscita: 3 giugno 2015

About Daniele Buzzurro

Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. E' ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close