Home / Drammatici / Via dalla pazza folla
Via dalla pazza folla

Via dalla pazza folla

E ‘difficile per una donna di definire i suoi sentimenti in una lingua prevalentemente fatta dagli uomini per esprimere la loro.
(Bathsheba Everdene – Carey Mulligan)

Gabriel Oak, benestante proprietario agricolo, chiede in matrimonio Bathsebah Everdene, giovane di campagna vissuta da sempre con gli zii. La ragazza, seppure affascinata dall`uomo, declina l`offerta perchè da sempre pervasa di una elevatissima voglia di libertà personale, non così diffusa ad essere onesti nell`epoca vittoriana in cui entrambi vivono.

Tempo dopo, il Destino cambia la vita di entrambi in modo potente, trovandosi Bathshebah a guidare una splendida fattoria in cui lavora proprio Gabriel come agricoltore. Gabriel la vedrà con il passare degli anni resistere all`offerta di matrimonio del ricco Bolwood e cedere invece a quella del tenente Troy.

Ennesimo adattamento dell`omonimo dramma romantico letterario creato da Thomas Hardy che punta a rappresentare ancora una volta una grande storia d`amore dalla trama già scritta e vissuta, restando al contrario dei suoi predecessori totalmente in linea con il romanzo citato. Bellissima la fotografia e splendide le ambientazioni naturali e le foreste di una pellicola che stenta a decollare, ricadendo purtroppo in modo pesante nel già visto e già sentito. Troppe volte abbiamo visto film di questo genere, e troppe volte soprattutto abbiamo visto tentativi – riusciti o meno che siano stati – di portare sul grande schermo un romanzo tra i migliori mai fatti sul tema. Troppi i dialoghi fini a sé stessi, anche considerando i continui cambi di umore della protagonistache possono mettere in confusione lo spettatore.
Riguardo ai protagonisti, brava come (quasi) sempre Carey Mulligan che, seppur non ai livelli fenomenali di Shame (2012), da sola non può tenere in piedi una trama del genere, soprattutto quando ad accompagnarla, oltre a Michael Sheen, Tom Sturridge e Juno Temple (sempre più bella in piccole parti come questa) abbiamo un Matthias Schoenaerts che offre una delle sue peggiori prestazioni da quando lo abbiamo visto recitare la prima volta. Al limite della sufficienza.

 

E ‘difficile per una donna di definire i suoi sentimenti in una lingua prevalentemente fatta dagli uomini per esprimere la loro. (Bathsheba Everdene – Carey Mulligan) Gabriel Oak, benestante proprietario agricolo, chiede in matrimonio Bathsebah Everdene, giovane di campagna vissuta da sempre con gli zii. La ragazza, seppure affascinata dall`uomo, declina l`offerta perchè da sempre …

Review Overview

AMAZING STARS

Sufficiente

Summary : Adattamento dell`omonimo dramma romantico letterario creato da Thomas Hardy che rappresenta una storia d`amore dalla trama già scritta e vissuta. Bellissima la fotografia e splendida la natura e le foreste per una pellicola che stenta a decollare.

User Rating: 1.85 ( 1 votes)
59
Via dalla pazza folla - Locandina

Via dalla pazza folla

Genere: Drammatici, Romantici

Attori: Carey Mulligan, Matthias Schoenaerts, Michael Sheen, Tom Sturridge, Juno Temple, Jessica Barden, Richard Dixon, John Neville, Hilton McRae, Eloise Oliver, Bradley Hall, Helen Evans

Durata: 119 minuti

Un film di: Thomas Vinterberg

Data di uscita: 17 settembre 2015

About Daniele Buzzurro

Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close