Home / Avventura / Animali Fantastici e Dove Trovarli
Animali Fantastici e Dove Trovarli

Animali Fantastici e Dove Trovarli

Il magico mondo creato da J.K. Rowling, che ha inventato il mondo di Harry Potter, ritorna in un film tratto dalla sua nuova creatura letteraria omonima, dove la fortunata autrice debutta anche alla sceneggiatura. Acuta l’idea di scegliere come protagonista l’attore premio Oscar Eddie Redmayne, talentuoso protagonista di The Danish Girl (2016) e La Teoria del Tutto (2015). Egli interpreta il protagonista Newt ScamanderMagizoologo di questo mondo fantastico. Il regista è David Yates, che ha curato anche gli ultimi quattro film della saga di Harry Potter.
Questa vicenda è ambientata nel 1926, quando Newt Scamander ha appena terminato un viaggio in giro per il mondo per documentare e trovare una straordinaria varietà di creature magiche. Arrivato a New York per una breve sosta, pensa che tutto stia andando per il verso giusto, se non fosse per un No-Mag, termine americano per indicare un Babbano di nome Jacob, per una valigia magica lasciata nel posto sbagliato, e per la fuga di alcuni degli animali fantastici dalla valigia stessa di Newt, che potrebbero causare molti problemi sia nel mondo magico che in quello non magico.

Il libro Animali Fantastici e dove trovarli è uno dei testi che Harry Potter studierà alla scuola di magia di Hogwarts. La fantasia di creare un nuovo mondo collegato con quello dei maghetti ma ambientato altrove e con altri personaggi è una grande prova di creatività e non è scontato pensare che si potesse andare oltre il successo della saga già amata nel mondo.

Il film riesce a ricordare quelle atmosfere senza ritornarci e senza ripetersi, con storia e personaggi nuovi ma anche con una regia curata e impeccabile. Colonna sonora di Danny Elfman, ed uso elevato degli effetti speciali che consentono anche un 3D finalmente utile.
Non trascurabile la ricostruzione storica della New York degli anni `20 del Novecento, dove già gli esseri magici organizzano una vita parallela a quella del Mondo conosciuto, fino a un simpatico locale di svago per maghi ed elfi, con cantante e bevitori. Diventa una gioia per gli occhi l’esplorazione degli spazi infiniti all’interno della valigia di Newt da cui escono creature capolavoro di fantasia e realizzazione tecnica e artistica, le cui scene diventano anche tra le più elaborate e curate.

Efficace il contrasto oscuro rappresentato, rispetto ai colori del mondo magico, dalle scene e dei personaggi degli attivisti antimagia, fanatici religiosi molto realistici, su cui spicca il tormentato e inquietante Ezra Miller nel ruolo di Credence.

Se la scrittura e la realizzazione tecnica ed artistica sono notevoli, l’operazione è arricchita dalla scelta del cast, dove convince quindi Eddie Redmayne, capace di diventare da uno scienziato paraplegico alla prima transessuale della storia fino a un mago curatore di animali fantastici. Katherine Waterston, presente in Steve Jobs (2016) e Vizio di Forma (2015), è Tina, una maga, ex dipendete ministeriale, molto carina nella sobrietà del suo personaggio, ben amalgamato con quello della procace sorella, interpretata dall’intrigante e comunicativa Alison Sudol. Anche Dan Fogler, interprete di Jacob, l’umano pasticciere coinvolto in cose per lui sconosciute, è di una delicatezza e comicità che fa emergere il suo personaggio dalla grigia mediocrità quotidiana a portatore inconsapevole di sentimenti corrisposti con gli abitanti del mondo magico. E ancora Colin Farrel, indimenticabile in Saving Mr Banks (2014), che fa la parte di Percival Graves, ambiguo rappresentante del governo magico o Jon Voight, direttore di un importante quotidiano e genitore parziale e disattento coi suoi figli, sono 2 personaggi ben centrati.

Il mondo magico, rispetto alle avventure del maghetto Harry Potter e i suoi amici, emerge dalle vicende fanciullesche ed adolescenziali delle scuole di maghi, dove finalmente vediamo meglio lo sfondo di una società composta da ministeri, leggi, lavoro e rapporti “osteggiati” tra magici e non magici, arrivando quindi ad affrontare tematiche di razzismo e integrazione.

L’elevazione dei temi corrisponde a un film ben realizzato sotto vari aspetti, con menzione particolare per quello estetico, in un giusto equilibrio tra adrenalina, sentimento e comicità, con un episodio che si apre felicemente ad una nuova saga.

Il magico mondo creato da J.K. Rowling, che ha inventato il mondo di Harry Potter, ritorna in un film tratto dalla sua nuova creatura letteraria omonima, dove la fortunata autrice debutta anche alla sceneggiatura. Acuta l’idea di scegliere come protagonista l’attore premio Oscar Eddie Redmayne, talentuoso protagonista di The Danish Girl (2016) e La Teoria del Tutto (2015). Egli interpreta il protagonista Newt Scamander, Magizoologo …

Review Overview

AMAZING STARS

Da Vedere

Summary : Curato nella storia, personaggi, regia, colonna sonora, estetica, incluso un uso notevole degli effetti speciali con un 3D finalmente utile, insieme ad un cast abile. La fantasia letteraria di J.K. Rowling riesce ancora a incantare il suo pubblico

User Rating: 3.85 ( 1 votes)
79

Animali Fantastici e Dove Trovarli

Genere: AvventuraFantasy, Ragazzi

Interpreti: Ezra Miller, Eddie Redmayne, Colin Farrell, Ron Perlman, Jon Voight, Samantha Morton, Gemma Chan, Katherine Waterston, Carmen Ejogo, Dan Fogler, Christine Marzano, Lasco Atkins, Alison Sudol, Peter Breitmayer, Jenn Murray, Lucie Pohl, Jason Newell

Durata: 132 minuti

Un film di: David Yates

Data di uscita: 17 novembre 2016

About Andrea Di Cosmo

Andrea è laureato in Teorie e tecniche del linguaggio cinematografico. Segue e scrive di cinema e teatro, dopo aver coltivato e amato quest'ultimo personalmente, studiando teatro e canto e partecipando a spettacoli e Festival, in Italia e non solo. Ha scritto per varie testate tra cui Best Movie e Saltinaria, Cinespresso e Amazing Cinema. Nel suo percorso si occupa anche della promozione e organizzazione di eventi culturali, teatrali, musicali e turistici. Tra questi ci sono stati Musicultura, MArtelive, e il Levante International Film Fest.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close