Home / Drammatici / Disconnect

Disconnect

Vivo in una casa di persone false
(Ben Boyd – Jonah Bobo)

Una coppia sulla via del tramonto si appoggia ad internet per avere ancora una speranza di tenere in vita qualcosa che sembra ormai finito. Un’aggressiva giornalista televisiva è convinta di riuscire a far fare il salto di qualità alla propria carriera utilizzando come strumento un minorenne che si prostituisce in siti a luci rosse. Un noto avvocato, lavoratore instancabile e attendo uomo d’affari, vive in perenne contatto con il proprio telefonino tanto da trascurare per questo la relazione con la moglie e i due giovani figli. Un ex-poliziotto ora detective privato ha un quotidiano rapporto di acceso confronto con il figlio che fa parte dei cyber-bulli della scuola.

Negli Stati Uniti d’America le vite e i drammi di alcune persone si intrecciano tra loro in maniera indissolubile, legati sempre e comunque dall’uso di apparecchi di natura digitale nella loro vita: ma che cosa può provocare questo tipo di relazione a lungo andare?

Siamo di fronte ad un film dai diversi significati e dalle differenti rappresentazioni per lo spettatore, e questo determina risultati in termini di resa estremamente differenti tra di loro. La tematica trattata è di strettissima attualità per la società contemporanea: l’influenza che le connessioni via dati e via mobile stanno avendo nella vita di ciascuno di noi sono ormai sotto gli occhi di tutti, e non è strano imbattersi in notizie che contengono drammi causati proprio da un’utilizzo errato di questi strumenti. La storia è ben costruita e i legami tra i diversi personaggi, protagonisti ciascuno a loro modo anche se in maniera diversa, sono lineari e scorrono nel modo giusto. Il riferimento di base per cui nel mondo di oggi dove siamo tutti più connessi e legati in realtà dentro di noi ci sentiamo più soli che mai corrisponde ad un’altra amara verità che questa storia racconta abbastanza bene, anche se alcune cose potevano essere rese in maniera migliore utilizzando degli attori di primissima fascia (quelli presenti nel film sono validi ma a parte una sola ipotesi non si tratta di vere e proprie star). Quello che manca alla storia per farla passare da godibile a notevole e da non perdere è proprio un po’ di personalità sia da parte del regista che difetta nell’osare in alcuni momenti in cui invece di questo ci sarebbe estremo bisogno, sia da parte degli interpreti che non vanno molto al di là dello svolgimento del loro normale compito di recitazione. Questo ad eccezione di Alexander Skarsgård, ormai vera e propria icona della serie televisiva True Blood, che fornisce una prova di alto livello confermandosi come uno degli astri nascenti del mondo del cinema. D’altro canto, bisogna anche ricordare che questa è la prima da regista di un lungometraggio da parte di Henry Alex Rubin e questo aiuta a collocare nel posto giusto in una ipotetica scala di valori un film comunque da vedere per tutti, anche e soprattutto per tutti quei genitori che vogliono rendersi conto di cosa davvero potrebbe succedere ad avvicinare troppo presto e in modo sbagliato i propri figli al mondo del digitale.

Vivo in una casa di persone false (Ben Boyd – Jonah Bobo) Una coppia sulla via del tramonto si appoggia ad internet per avere ancora una speranza di tenere in vita qualcosa che sembra ormai finito. Un’aggressiva giornalista televisiva è convinta di riuscire a far fare il salto di qualità alla propria carriera utilizzando come …

Review Overview

AMAZING CINEMA

Buono

Summary : Film che parla di tutti noi e di una tematica, cioè quella del nostro rapporto con il mondo del digitale, che è attuale e di estrema rilevanza. Alla storia manca un po' di personalità nei protagonisti ma il regista è alla prima in un lungometraggio. Molto utile nel contesto sociale contemporaneo.

User Rating: 1.66 ( 2 votes)
65

Disconnect - Locandina

Disconnect

Genere: Drammatici

Cast: Jason Bateman, Hope Davis, Frank Grillo, Michael Nyqvist, Paula Patton, Andrea Riseborough, Alexander Skarsgård, Max Thieriot, Colin Ford, Jonah Bobo, Haley Ramm, Kasi Lemmons, Erin Wilhelmi, John Sharian, Norbert Leo Butz, Erin Darke, Antonella Lentini, Marc Jacobs

Un film di: Henry Alex Rubin

Durata: 115 minuti

Data di uscita: 9 Gennaio 2014 (Italia)

About Daniele Buzzurro

Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close