Home / Drammatici / Bling Ring

Bling Ring

Alla fine è solo un questione di scelte sbagliate, degli amici che ti fai.
(Nicki – Emma Watson)

Los Angeles è una città piena di vip: hanno infatti ad Hollywood nella Città degli Angeli le loro residenze star del calibro di Paris Hilton, Orlando Bloom, Lindsay Lohan, Rachel Bilson e tante, tante altre.

Ed è proprio in questa città che si conoscono a scuola Rebecca, Marc, Nicki, Chloe e Sam, un gruppo di ragazzi animati da una smodata passione per tutto ciò che è fashion e glamour. Voglioso di appropriarsi degli splendidi status symbol in possesso di questi personaggi, il gruppo decide quindi di rubarli direttamente dalle loro residenze, lasciate non di rado incredibilmente mal custodite. Ma dopo qualche tempo l’attività viene scoperta dalla polizia, che requisisce al gruppo beni di lusso del valore di più di 3 milioni di dollari. Come spiegheranno i ragazzi le loro azioni?

Tutto questo, incredible ma vero, è realmente accaduto. I divi che la regista Sofia Coppola ha voluto citare nel suo nuovo film sono infatti stati davvero rapinati da un gruppo di ragazzi che ha messo al centro della propria vita l’apparire rispetto all’essere. Ed è proprio questo il primo tema che la regista vuole sottolineare con il suo ultimo lavoro che per certi versi sio avvicina ad essere un documentario, pur restando fondamentalmente un film drammatico. L’assenza di una morale vera e propria e la leggerezza nel comprendere e vivere i propri sentimenti la fanno da padrone nel mondo dei giovani di oggi, dove l’attaccamento ai beni materiali non è legato alla loro utilità per la singola persona ma piuttosto all’utilità di questi a formare una propria immagine da mostrare all’esterno e in grado di soddisfare il proprio ego. Lo abbiamo detto, apparire conta più di essere: quale migliore rappresentante di questo di Nicki interpretata da una scintillante e sempre più brava Emma Watson che, anche dopo essere stata arrestata dalla polizia e condannata al carcere da un giudice, fa volare la sua mente a pubblicizzare la propria pagina internet? Il vuoto interiore rappresentato da questa totale assenza di sentimenti reali viene usato dalla regista non per condannare gli autori del folle comportamento, ma per osservarli dall’occhio clinico di chi ha chiaro in mente il problema e si chiede quale possa essere la soluzione per far sì che l’omologazione non diventi lo status quo del mondo di domani. Se non si riesce ad avere un’empatia verso questa pellicola è un buon segno: vorrà solo dire che si sarà riusciti a comprendere davvero la sensazione di distanza che Sofia Coppola ha voluto mostrare, come del resto detto da lei anche di persona la settimana scorsa nella conferenza stampa tenuta a Roma. Buona la colonna sonora e interessante il mix di telecamere differenti usate nelle riprese, eccezionali infine i micro-camei di star come Kirsten Dunst e tante altre che non recitano ma sono presenti nella storia solo in quanto funzionali alla trama.

Alla fine è solo un questione di scelte sbagliate, degli amici che ti fai. (Nicki – Emma Watson) Los Angeles è una città piena di vip: hanno infatti ad Hollywood nella Città degli Angeli le loro residenze star del calibro di Paris Hilton, Orlando Bloom, Lindsay Lohan, Rachel Bilson e tante, tante altre. Ed è …

Review Overview

AMAZING STARS

Sufficiente

Summary : Hollywood, le ville dei vip e dei ragazzi pronti a rapinarle per essere glamour. Brava Emma Watson, ottima la rappresentazione dell'apparire invece dell'essere, dell'assenza di morale e dell'attaccamento ai beni materiali da Sofia Coppola.

User Rating: 4.5 ( 1 votes)
59

bling-ring-sofia-coppola-emma-watson-israel-broussard-taissa-farmiga-katie-chang-claire-alys-julien-locandina

Bling Ring

Genere: Drammatici

Cast: Israel Broussard, Katie Chang, Taissa Farmiga, Claire Alys Julien, Georgia Rock, Emma Watson, Leslie Mann, Nina Siemaszko, Erin Daniels, Maika Monroe, Stacy Edwards, Gavin Rossdale, Deidre Arrington, Carlos Miranda, Joe Nieves, Rachelle Carson, Annie Fitzgerald, Brenda Koo, Halston Sage, Kirsten Dunst

Un film di: Sofia Coppola

Durata: 90 minuti

Data di uscita: 26 Settembre 2013 (Italia)

About Daniele Buzzurro

Fin dalla tenera età Daniele cresce a pane, libri e film che divora al cinema e in televisione ogni volta che ha un momento libero dagli studi. E' in questo periodo che decide che da grande farà il critico cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione e in Economia della Comunicazione, si occupa di Web a 360° tramite DreamyourMind ed è docente per Corsi, IFTS e Master Universitari. E' giurato di premi italiani ed esteri legati al web come PWI, Mediastars, W3 Awards, Communicator Awards, Davey Awards e partecipa a gestire Web Totale oltre scrivere per Linkiesta. Molto attivo nell’associazionismo, in particolare in quello legato al mondo della Comunicazione e in quello di Confindustria. Membro del Board of Director di Arpico, è ora attivo il suo progetto Connekt che punta a mettere in rete artisti, investitori, imprenditori, filmmaker, startup e venture capital. Tra i progetti Gourmicious, startup nel settore enogastronomico. Infine, è online su Amazon il suo primo racconto breve intitolato Il Filo di Arianna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close