Home / Avventura / Ben Hur
Ben Hur

Ben Hur

Messala Severo: Avresti dovuto rimanere lontano.
Giuda Ben-Hur: Avresti dovuto uccidermi.
Messala Severo: Lo farò.
(Messala Severo e Giuda Ben-Hur – Tony Kebbell e Jack Huston)

In tempo di remake non è sfuggito nemmeno il classico del cinema che narra l’epica vicenda di Giuda Ben-Hur, un giovane dalle nobili origini che è falsamente accusato di tradimento dal proprio fratello adottivo Messala, ufficiale dell’esercito romano. Privato del titolo, separato dalla famiglia e dalla donna che ama, Giuda è costretto in schiavitù. Dopo anni passati per mare, Giuda fa ritorno alla propria terra d’origine per cercare vendetta, trovando invece la salvezza.

È possibile parlare di questo film fingendo che non sia il rifacimento di un kolossal del 1959 con Charlton Heston, famoso per l’enorme dispiegamento di mezzi, considerata anche l’epoca di produzione che ha mantenuto per quasi 40 anni il record di 11 Premi Oscar vinti. Il tentativo di scomodare la memoria di un cult del genere nel 2016 rimanda comunque a un progresso tecnologico che possa valorizzare una produzione di oggi, tuttalpiù che il film esce in 3D. Ma anche l’assenza di confronto con l’ingombrante film originale non aiuta.

Si può già dire che questo 3D non è tanto penetrante mentre conserva l’effetto collaterale di scurire le scene. Nemmeno la famosa scena della corsa delle bighe beneficia delle possibilità di inquadrature disponibili oggi.

Resterebbe quindi la potenza della storia, la quale incontra nientemeno che quella di Gesù Cristo. Sicuramente interessante il rapporto tra un nobile di Gerusalemme e il fratello adottivo di origine romana sullo sfondo dell’oppressione del popolo locale da parte dell’Impero Romano. Di un certo effetto il rovesciamento dei destini dei fratelli quando Messala diventa un pupillo dei Romani e Giuda Ben-Hur, con la sua famiglia, cade in disgrazia per un non chiarito ma fatale equivoco. La scena della schiavitù di Ben-Hur nella nave è girata discretamente, nel sottolineare come ogni schiavo rematore non sia che un numero al servizio dei dominatori, e l’ex nobile decaduto ridotto a una larva senza dignità.

Il nuovo twist plot della trama che provoca la risalita dell’uomo, rientra nel rassicurante percorso dell’avventura dell’eroe contro il destino avverso che culmina in un fronteggiare il nemico alla maniera che oggi ci ricorderebbe Il Gladiatore (2000).

Probabilmente non aiuta il cast composto da attori relativamente poco noti, nonostante l’impegno e nonostante la presenza di Morgan Freeman come mercante che scommette sulle corse.
Un altro punto che poteva essere a favore, le scene dell’incontro con Cristo, purtroppo non riescono a evitare l’estrema notorietà dell’iconografia tradizionale fino a risultare didascaliche e stucchevoli. Questo soprattutto nel finale quasi affrettato, slegato ed ingenuo; culminato dalla canzone finale piuttosto fuori luogo che parte, purtroppo, senza nemmeno aspettare i titoli di coda.

L’industria hollywoodiana rimette in calderone qualunque produzione del passato, anche quelle una volta considerate intoccabili, dal prequel di Nemo (2003) alias Alla Ricerca di Dory (2016) al remake al femminile di Ghostbusters (2016), al reboot dei vari numeri di Star Trek e il proseguimento di Star Wars con l’episodio VII (2016). Probabilmente sarà sembrata ora di riprendere alcuni cult per eccellenza, tentando di aggiornarli con nuove facce carine. Nel nuovo Ben Hur purtroppo manca l’effetto di faraonica bellezza del dispiegamento di mezzi, magia difficilmente ripetibile se non creando qualcosa di veramente diverso, come in parte fu in Avatar (2009). Manca a tratti il film in sé che scricchiola in più punti.

Messala Severo: Avresti dovuto rimanere lontano. Giuda Ben-Hur: Avresti dovuto uccidermi. Messala Severo: Lo farò. (Messala Severo e Giuda Ben-Hur – Tony Kebbell e Jack Huston) In tempo di remake non è sfuggito nemmeno il classico del cinema che narra l’epica vicenda di Giuda Ben-Hur, un giovane dalle nobili origini che è falsamente accusato di tradimento dal proprio …

Review Overview

AMAZING STARS

Mediocre

Summary : La storia interessante non regge un film che non riesce nemmeno a sfruttare le potenzialità visive e alcune buone idee restano soffocate da scene didascaliche o modeste. Tutto questo nonostante la generosa presenza di Morgan Freeman.

User Rating: 2.05 ( 1 votes)
49

 Ben Hur

Genere: Avventura, Azione, Drammatici

Interpreti: Jack Huston, Toby Kebbell, Morgan Freeman, Rodrigo Santoro, Nazanin Boniadi, Ayelet Zurer, Sofia Black-D’Elia, Haluk Bilginer, Pilou Asbæk, Marwan Kenzari, Moises Arias, Yasen Atour, David Walmsley, James Cosmo

Durata: 125 minuti

Un film di: Timur Bekmambetov

Data di uscita: 29 settembre 2016

About Andrea Di Cosmo

Andrea è laureato in Teorie e tecniche del linguaggio cinematografico. Segue e scrive di cinema e teatro, dopo aver coltivato e amato quest'ultimo personalmente, studiando teatro e canto e partecipando a spettacoli e Festival, in Italia e non solo. Ha scritto per varie testate tra cui Best Movie e Saltinaria, Cinespresso e Amazing Cinema. Nel suo percorso si occupa anche della promozione e organizzazione di eventi culturali, teatrali, musicali e turistici. Tra questi ci sono stati Musicultura, MArtelive, e il Levante International Film Fest.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Scroll To Top

Utilizziamo cookie tecnici e cookie profilanti per personalizzare i contenuti e gli annunci del sito internet, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close